Il matrimonio di Margherita Missoni

Matrimonio bucolico per Margherita Missoni

Si è sposata Margherita Missoni. Ha detto Si a Eugenio Amos in una piccola e romantica chiesetta a Brunello

Il matrimonio di Margherita MissoniSi è sposata Margherita Missoni. La nipote degli stilisti Ottavio e Rosita Missoni sabato scorso ha detto sì al suo fidanzato storico Eugenio Amos in una piccola e romantica chiesetta a Brunello, in provincia di Varese.

Margherite e spighe (gioiello) tengono fermo il velo di Margherita Maccapani Missoni. L’abito, una creazione di Giambattista Valli con l’attenta partecipazione di Margherita, tradizionalmente bianco, non ha comunque rinunciato ai dettagli “Missoni” come le riproduzioni delle stampe e ricami rigorosamente in bianco. Tiara e lunghissimo velo completavano l’abito nunziale.

La cerimonia evocativa della solarità e della semplicità romantica insite nel suo nome si è svolta nella chiesetta piccola e di paese, gli invitati sono immersi nella campagna e ad accoglierli per il ricevimento c’è una tenda quasi di memoria circense allestita nel parco della villa di Angela Missoni con tavole tonde e quadrate con grandi cuscini su stuoie orientali.

Tutto in perfetta sintonia, giovane e sofisticato. Dai bicchieri ai piatti, al modo di servire, tutto è stato declinato secondo il verbo dell’eleganza e della perfezione. Tutto completamente immerso nella luce e nel verde. E farfalle bianche, quelle liberate dagli sposi dopo il fatidico ‘Sì, lo voglio’.

Naturalmente alla cerimonia blindatissima non potevano mancare la sfilata dei vip. Erano presenti Pierre e Andrea Casiraghi. La celebre stilista Krizia. E poi, ancora, Jennifer Missoni, figlia di Luca Missoni, che vive e lavora a New York come attrice e lo scorso anno l’abbiamo vista impegnata nella serie Tv Gossip Girl.
La modella Eva Riccobono, Martina Mondadori e la direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani.

Non sono mancati nomi blasonati come Beatrice Borromeo, Bianca Brandolini D’Adda, la principessa Chantal e il principe Ernst di Hannover.

La coppia non ha voluto regali, ma ha invitato tutti ad inviare delle donazioni ad African Orphanage un’organizzazione di cui Margherita si occupa personalmente in Ghana.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy