Michael Jackson

Un docufilm per ricordare Michael Jackson firmato Spike Lee

L’album Bad di Michael Jackson compie 25 anni e il registra Spike Lee ha deciso di girare un film documentario sul re del pop scomparso tre anni fa. Le riprese si baseranno sopratutto sull’album (il terzo) che incoronò Michael Jackson nell’Olimpo delle star della musica.

 Michael JacksonL’album Bad di Michael Jackson compie 25 anni e il registra Spike Lee ha deciso di  girare un film documentario sul re del pop scomparso tre anni fa.  Le riprese si baseranno sopratutto sull’album (il terzo) che incoronò Michael Jackson nell’Olimpo delle star della musica.

L’annuncio è stato dato dalla casa discografica Sony. Attraverso un comunicato stampa, invece, il regista Spike Lee ha rivelato: “Sono più che un ammiratore di Michael, ho avuto la fortuna di conoscerlo personalmente e di lavorare con lui, per questo m’interesso della sua eredità”.

Nel docufilm  troveremo i materiali inediti. Spike Lee, infatti, ha fatto sapere che si tratta di “Cose che Michael stesso ha girato, documentazione dietro le quinte. Abbiamo avuto accesso libero al caveau, così abbiamo avuto modo di ascoltare anche molte di quelle cose, è stata una grande esperienza”.

Spike Lee ha avuto la fortuna di lavorare con Michael Jackson in passato e per questo motivo la pellicola mostrerà anche il lato privato dell’artista. Un lato che Spike Lee non ha dimenticato di sottolineare nel suo documentario sull’album Bad. “Aveva un gran senso dello humor, era davvero divertente”, così il regista ha commentato il personaggio di Michael Jackson che emerge anche nel lavoro di ricerca di materiale video inedito da inserire nel suo documentario. La vita di Michael è un pozzo di scoperte e chicche da cui pescare certo, ma nel documentario di Spike Lee ci saranno video molto speciali: alcuni ai tempi furono girati dallo stesso Michael.

Forse questo film sarà l’ennesimo tributo di un amico sincero a un uomo di successo e in certi casi anche molto solo. Oltre al documentario, Lee ha confermato che organizzerà anche l’ormai tradizionale (avviene ogni anno) tributo al compleanno di Jackson. Si terrà il prossimo 25 agosto, quando Michael avrebbe compiuto 54 anni. Il tema portante sarà l’album Bad, che si avvicina al 25esimo anniversario, ma il repertorio spazierà da tutti i capolavori di Jackson e anche quelli dei mitici Jackson Five.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy