Alessandro Dell’Acqua Donna Autunno-Inverno 07/08

 Extreme female. La donna di Alessandro dell’Acqua per l’Autunno/Inverno 2007-2008vè fragile e forte altempo stesso. Giorno e notte. Come nelle surgery-picture di Helmut Newton degli anni 1977-78. Ma dal look contemporaneo.
Delicacy and protection. Fasce, bende e corsetti di maglia elasticizzata disegnano sul corpo una silhouette precisa con forme estremizzate, femminili.
New Couture, grazie all’abbinamento di materiali tecnologici. Neoprene e pelliccia di kidassia.
Fustagno o raso e nylon trapuntato e impunturato a disegni geometrici, che diventano quasi una stampa.
Per un’allure grafica, molto sensuale, sottolineata da segni di protezione: cinture, imbottiture, rinforzi, gancetti, zip.
Lo chiffon si rinnova come statement nell’abbinamento con bustier a placche di pellicola fotografica o nel nuovo print filo spinato. L’indemagliabile color carne della lingerie è ricamato con micro borchie di pailette metalliche o maxi cabochon per abiti corazza e sexy dress.
Gli accessori: décolletè estremizzate, appuntite, in satin, con tacco di specchio mosaico rinforzato d’acciaio, stivaletti imbottiti o sandali a fasce elasticizzate. Pochette punzonate di maxi pailette. Bauletti goffrati o di pelle strizzati da cinghie e tracolle.
I colori: bianco morning, bianco su bianco, antracite, grey day, nude e nero, un lampo rosso e nero notte.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy