AB/SOUL: AUTUNNO-INVERNO 2007/2008

L’ultima playmate. L’erede contemporanea di una bellezza platinata con tutte le forme al posto giusto. E il piacere di esibirle. Memorie di seduttrici che dai tempi di Marilyn Monroe continuano a dominare l’immaginario maschile.
Bellezze dirompenti e levigate che s’incontrano col piglio underground di Debbie Harry, la blonde dei Blondie. Protagonista della new wave. Ma anch’essa con un passato da playmate.
Fatalità femminili e vibrazioni della Grande Mela underground, dove suonava Jean-Michel Basquiat.
Nuove mezze misure per una icona superlativa: Victoria Silvstedt ospite della sfilata della collezione autunno-inverno 2007/2008 di AB/Soul.       
Boleri e bolerini che non arrivano al punto vita. Blazer allungati che potrebbero essere soprabiti molto accorciati e di sicuro costituiscono un capo spalla logico per i nuovi inverni meno rigidi.
Spalle strette e gonne corte. Come la epocale mini di Blondie.
I pantaloni a sigaretta di Marilyn e delle playmate Anni ’50: il più femminile dei capi maschili.   
Miniabiti di paillette, tanto corti da essere utilizzati anche come bluse. In perfetto stile Studio 54.
Il guanto lungo, irrinunciabile strumento di seduzione delle playmate, ma in versione new wave. Di pelle nera.Cinture sempre alte a sottolineare il punto vita. Il basco un po’ rasta di Basquiat in versione femminile. La seta più levigata delle playmate. Denim abbinato alla lana e tanto lurex. Nero seduttivo ma anche underground. Grigio New York. Verde petrolio. Lampi di giallo fluo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy