MARIELLA BURANI in passarella con la collezione autunno inverno 2007/08

Una collezione più light che strong…. Il lusso è accessibile.

La donna cerca la via della modernità e la trova coniugando gli opposti.

Linee e volumi fluidi si contrappongono a forme attillate e passionali. Per il quotidiano: avanza il futuro con nuove giacche, nuovi tailleurs, nuovi coat a trapezio, imbottiti e trapuntati leggeri e high tech.
Gonne gipsy e pantaloni morbidi, maglieria tagliata e calata.
Gli abiti da  occasione sono: a trapezio,sigaretta o redingote, giocati su nuovi decori quasi teatrali, bordeaux, nero, viola, oro, argento, un pò romantici, un pò gipsy.
I capi pass-partout: piccoli, quasi seconda pelle, sopra al ginocchio o al polpaccio, sono abiti e gonne. Giacche solitarie, tailleur e cappottini sartoriali.
I tessuti hanno un nuovo concetto del bello, il bisogno di esprimere emozioni senza esibizioni di lusso. C’è voglia di forme semplici, ma al tempo stesso di dettagli ricercatissimi.
La nuova femminilità non fa più rima con ostentazione, ma con accostamenti da scoprire e da inventare.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy