Sfilata Moda: Aigner – P/E 2008

E’ il deserto l’ispirazione più profonda della collezione Aigner per la primavera-estate 2008.
La nuova donna racconta un deserto evocato, forse in ricordo di uno dei tanti viaggi.
La libertà dei suoi spazi e il fascino dei suoi silenzi rivivono ora in una prospettiva assolutamente contemporanea. Indipendente e sicura di sé, la donna Aigner sa comporre le eredità che lasciano i luoghi con la vita di tutti i giorni, i suoi abiti e i suoi accessori interpretano la sensualità in maniera anticonvenzionale e la lasciano libera di esprimere personalità e eleganza innata. 

La silhouette è fluida e avvolgente, spesso verticalizzata da moderni fez, con piccoli tocchi di colori fluo. A gonne cortissime si alternano voluminose tuniche di ispirazione mediorientale dalla cadenza straordinariamente morbida. I pantaloni reinterpretano quelli classici da cavallerizza con un design contemporaneo, adatto a qualunque occasione.
I capi spalla per la donna Aigner sono caratterizzati da giacchine cortissime in pelle, segnate in vita da cinture passepartout, trench di diverse lunghezze e impermeabili dal taglio ultramoderno realizzati in materiali double con effetto trasparenza.

Colori
Basici come il bianco e il grigio-pietra, caldi come il legno e il cumino, impalpabili come il cipria e il rosa del deserto. Il tutto interrotto da tocchi di verde menta e colori accesi.

Materiali
La versatilità del jersey per i capi importanti e la sua speciale lavorazione a canna d’organo danno vita a capi fluidi e aerei, pieni di respiro. E ancora cotoni dall’aspetto battuto, lane-sete dalla consistenza impalpabile, materiali garzati e spalmati, per le camicie cotoni-seta e taffettà double face. Infine morbidissime pelli, nappe e pitone bianco opaco.

Accessori e dettagli
Il ricordo di monogrammi orientali ricrea grandi bijoux geometrici dai colori smaltati e fluo. Numerosissime le cinture, per sottolineare la silhouette della donna, riprese come modulo per i sandali,  proposti con tacco alto in legno e le borse. Tra queste si segnalano “Belt-Bag”, un cestino composto di cinture di cuoio lavorato, “Double Bag”, dalla struttura a doppia bisaccia e infine “Desert Bag”, inspirata delle contenitori per l´acqua, che vengono portati sulle spalle.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Il look di Natale

Il look per la messa di Natale!

Moda Donna – Il look perfetto per la Messa di Natale? Sobrio, ma chic. Rosso, con tocchi di nero, elegante e sofisticato al tempo stesso

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy