Sfilata Mariella Burani – primavera estate 2008

Mariella Burani per l’estate 2008 ha smorzato i toni troppo eleganti, vive di impulsi, di revival, ridà importanza all’essenzialità, alla qualità, alla struttura.
Ritornano i parka quasi soprabiti impermeabilizzati, gli abiti di jersey confortevoli e attraenti, le camicie maschili e super femminili, leggere ma corpose, morbide nella georgette, scattanti nell’organza di cotone; per la vita di tutti i giorni gonne – soprattutto midi – pantaloni – sigaretta o pigiama -, tantissime magliette elasticizzate, tagliate e calate.
Il look più hot di stagione è fatto di abiti importanti ma portabili stampati e uniti, mini giacche classiche rese attuali dallo scollo e dalle ruches.
Molti tessuti tinta unita, come il mikado, l’ottoman, qualche jacquard, poca stampa floreale e etnica.
I colori: bianco, nero, un po’ di grigio e per la sera giallo audace, verde acido, arancio fresco, rosa colore del fard unico per occhi, guance, labbra.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy