Code ai Musei Aperti, edizione 2011

I Musei? aperti di sera con il Rotary club Milano

Parte domani la tanto attesa terza edizione di Musei Aperti di sera (25-26-27 settembre 2012) grazie ad un’iniziativa ideata dal Club Rotary Milano .

Code ai Musei Aperti, edizione 2011Parte domani la tanto attesa terza edizione di Musei Aperti di sera (25-26-27 settembre 2012) grazie ad un’iniziativa ideata dal Club Rotary Milano .

C’è voglia di emozioni, c’è desiderio di cultura, c’è il piacere dell’arte: è il momento di Musei Aperti, la manifestazione promossa dalla Fondazione Rotary Milano per Milano.

Per il terzo anno i principali musei di Milano vengono aperti gratuitamente, a tutti, in un orario insolito, fino alle 10 di sera.

Le modalità dell’iniziativa, concordate con le Direzioni museali, sono concepite per dare ai visitatori la massima autonomia nella scoperta dei tesori dei musei milanesi: due diversi musei per sera, per tre sere consecutive, sono aperti al pubblico in modo totalmente libero e gratuito dalle 18,30 alle 22.

Gli appuntamenti?
• Martedì 25 settembre sarà possibile visitare la Pinacoteca di Brera e il Museo Diocesano.
• Mercoledì 26 settembre sarà la volta del Museo Poldi Pezzoli e del Museo Bagatti Valsecchi.
• Giovedì 27 settembre chiuderanno il ciclo il Museo Archeologico e il Museo del Novecento.

L’iniziativa coinvolge il massimo museo statale di Milano, due musei civici, due case-museo private e un museo legato alla Curia diocesana.
La varietà delle raccolte, la suggestione dei luoghi, i capolavori distribuiti lungo un arco di oltre due millenni di storia e di arte confermano la straordinaria ricchezza del patrimonio culturale milanese, che tutti avranno l’occasione di ammirare in un orario insolito e comodo anche per chi lavora, in piena coerenza con gli ideali del Rotary al “servizio” della società e della comunità cittadina.

Gli oneri economici dell’iniziativa sono a carico della Fondazione Rotary Club Milano per Milano, che quest’anno ha avviato una collaborazione con Banca Mediolanum per la sponsorizzazione, mentre le Ferrovie Nord hanno rinnovato la disponibilità nell’offrire importanti spazi per la comunicazione.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy