Artisan Corner Orologeria - Gucci

Gucci Timepieces & Jewelry svelano i loro segreti alla Rinascente

per il prossimo week end, all'interno del Department Store de La Rinascente, sarà possibile scoprire il segreti dell'Artisan Corner Orologeria Gucci

Artisan Corner Orologeria - Gucci

I gioielli e gli orologi Gucci conquistano da sempre il cuore delle donne. Fin dai primi anni ’70 la Maison ha dato vita a questi pezzi unici e iconici, i Gucci Timepieces .

Accessori realizzati con il sapere degli artigiani, con precisione certosina.
Gli orologi Gucci, realizzati in Svizzera, sono apprezzati per le loro linee, la qualità e l’impeccabile manifattura e sono distribuiti in tutto il mondo attraverso l’esclusiva rete di boutique gestite direttamente da Gucci e dai rivenditori autorizzati.

Ed ora, per il prossimo week end, all’interno del Department Store de La Rinascente, sarà possibile scoprire il segreti dell’Artisan Corner Orologeria che  mostrerà alla clientela, l’artigianalità nella produzione degli orologi tipica della Maison.

Venerdì 12 e sabato 13 ottobre Gli artigiani più abili di Gucci Timepieces, provenienti direttamente dal laboratorio di La-Chaux-de-Fonds, visiteranno località selezionate dove i clienti potranno assistere in prima persona alla meticolosa attenzione per i dettagli e alla superba artigianalità legata alla produzione di ciascun orologio.

L’Artisan Corner comprenderà anche un banco di lavoro tradizionale per la produzione di orologi, una tavola con le materie prime e un espositore in vetro per i prodotti finiti.

I due modelli esposti appartengono alle collezioni Bamboo e 1921 – entrambi perfetti esempi del lavoro manuale necessario per la creazione di molti degli orologi Gucci Timepieces.

I visitatori potranno toccare la morbida pelle utilizzata per il rivestimento del “1921” e scoprire di più sull’innovativo viaggio di Gucci con il bambù.

Sarà esposto l’assortimento di materiali e strumenti: dalla cera d’api e la lacca naturale, utilizzate per la lunetta in bambù, ai rocchetti di cotone fino alla selezione di aghi necessari per cucire il rivestimento del “1921”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy