La primavera estate 2013 di Fuzzi

La maglieria di Fuzzi gioca con stampe e pizzi

La primavera estate 2013 di Fuzzi segue il percorso iniziato negli anni, dove la moda ha chiare contaminazione nell'arte.

La primavera estate 2013 di Fuzzi

La primavera estate 2013 di Fuzzi segue il percorso iniziato negli anni, dove la moda ha chiare contaminazione nell’arte.

Un filo conduttore di cultura e sapere che sapientemente si materializza su capi rigorosamente prodotti con antico sapere.

Dove atmosfere africane si mescolano alla memoria della Pop Art degli anni 60, e fiori aquerellati scaturiscono da visioni dal sapore orientale e british.

Punto forza della collezione rimangono i tessuti, la maglieria è da sempre il punto di forza del brand.

I capi sono resi preziosi dal pizzo e strizza l’occhio ai preziosi  merletti delle donne veneziane e della Catalogna.

La palette dei colori? dalle tinte pastello dei fiori acquerellati alle tinte forti caraibiche … dalla primavera all’estate.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy