Trimestre positivo per il gruppo Morellato & Sector

Un primo trimestre positivo quello appena archiviato dal Gruppo Morellato & Sector. L’azienda veneta ha infatti chiuso il primo quarto del 2009 con ricavi a 41 milioni di euro, in crescita del +3% rispetto allo stesso periodo del 2008.
“La crisi in atto sta cambiando il consumatore che è sempre più attento al valore di ciò che acquista – ha affermato Massimo Carraro, Amministratore Delegato del Gruppo –  Tengono quindi quei marchi che esprimono il valore che costano. I nostri brand sono tutti value driven ed è per questo che il mercato ci ha premiato”
Morellato ha costruito il proprio successo reinterpretando il concetto di lusso, non più ostentazione e preziosità fine a se stessa, ma espressione di se, dei propri sogni, del proprio lifestyle.

Una scelta strategica che già all’inizio dell’anno aveva premiato il brand, chiudendo il 2008 con 250 milioni di ricavi, e un +10% sul 2007 e testimoniando così la capacità di aver saputo interpretare al meglio le tendenze, le emozioni e le evoluzioni del nuovo lusso contemporaneo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy