Alessia Marcuzzi - secondo Chi non è piu' la compagna di Facchinetti

Alessia Marcuzzi non è più la compagna di Francesco Facchinetti?

Curiosi e addetti ai lavori hanno chiesto spiegazioni ai due su Twitter e Facebook: nessuna risposta ufficiale.

Alessia Marcuzzi  - secondo Chi non è piu' la compagna di FacchinettiAlessia Marcuzzi non è più la compagna di Francesco Facchinetti. A diffondere la notizia è il settimanale Chi, che sul numero in uscita dedica alla rottura tra i due ampio spazio.

Ancora ignoti i motivi della separazione, anche perché pochi giorni fa entrambi si eran  presentati sorridenti al battesimo della loro bambina, Mia, andato in scena in una chiesa di Mariano Comense, in Brianza, dove Facchinetti vive.

Per ora nessuna conferma è arrivata dai diretti interessati, ma è legittimo credere che la notizia diffusa da Chi non sia una bufala, anche perché il direttore della rivista Alfonso Signorini conosce molto bene la Marcuzzi, avendo lavorato con lei per diversi anni al Grande Fratello.

Curiosi e addetti ai lavori hanno chiesto spiegazioni ai due su Twitter e Facebook: né Francesco né Alessia, però, hanno soddisfatto la curiosità dei fan. Resta da chiedersi, dunque, quale sarà il destino della piccola Mia, che viveva insieme con Facchinetti e la Marcuzzi e Tommaso Inzaghi, il figlio che la show-girl aveva avuto anni fa dal calciatore Simone Inzaghi.

Secondo le prime indiscrezioni diffuse dai siti di gossip, alla base della separazione, che comunque sarebbe avvenuta in totale armonia e serenità, non vi sarebbero liti particolari o tradimenti, ma semplicemente la presa d’atto della fine dell’amore. Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti, in ogni caso, stanno provando a gestire la situazione lontano dai riflettori, soprattutto per non lasciare in pasto ai paparazzi la sorte della piccola Mia, la figlia cui ora sono destinate tutte le attenzioni.

Il numero di Chi in uscita domani, per altro, contribuirà a svelare altri misteri.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy