A Sposaitalia sfilate uomo e donna

E’ giugno il mese delle spose a fieramilanocity. Dal 19 al 22 va in scena Sì Sposaitalia Collezioni, l’appuntamento organizzato da Fiera Milano Expocts dedicato alle migliori collezioni per il matrimonio.
Quattro giorni di fiera che vedranno in mostra 150 espositori per circa 170 collezioni, su un’area di 14.000 mq di superficie espositiva.

Momento clou della manifestazione saranno, anche quest’anno, le sfilate monomarca. Dopo il successo della formula presentata per la prima volta nella scorsa edizione, tornano a calcare la passerella le più belle creazioni di abiti da sposa e, novità 2009, anche da sposo.
Sarà proprio una collezione per lui, quella di Ottavio Nuccio Gala, a dare il via alle sfilate del week-end con il grande ritorno del tight, l’abito da cerimonia per definizione, rivisitato nella linea dallo stilista Mario Moreno che pur nella classicità di tessuti come finissima lana e seta di Como, interviene sul modello, proponendo una giacca stile redingote priva di coda.
A seguire le creazioni di Fabio Gritti e Meg Sposa di Marcella Zaccaria. Chiude la giornata di sabato il defilè di David Fielden, stilista di fama internazionale e noto agli appassionati per le sue creazioni da lui stesso definite “ di una moderna opulenza”.
Domenica, invece, la ribalta sarà per Amelia Casablanca, Ian Stuart Bride e St. Pucchi.

Sfileranno per la prima volta a Sì Sposaitalia Collezioni anche i produttori pugliesi che quest’anno, sotto l’egida dall’Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l’Innovazione della Regione Puglia, si presentano compatti con 20 aziende in rappresentanza del distretto produttivo regionale. La sfilata collettiva “Apulia Italian Excellence” si terrà venerdì 19 alle ore 13 e presenterà quanto di meglio questo distretto, famoso per la produzione di abiti da sposa e accessori relativi, ha pensato per i matrimoni della stagione 2010.

Da segnalare poi alcune fra le new entry espositive di questa edizione 2009 come Alessandra Avallone, di Napoli, con i suoi bijoux di alto livello, Maria Alegre con i suoi abiti dal ricamo evidente, spesso marcato, sulla linea sfilata dell’abito, Reem Acra di New York che si ispira alle principesse delle favole per una collezione di abiti dal gusto straordinario. Per la prima volta in fiera anche le collezioni di Romeo Gigli, l’arte della sartoria di Mabro con la linea Sartori Atelier, Juliet e Elisabeth B che regaleranno alla manifestazione suggestioni di una favola romantica e in continua evoluzione.

A sottolineare il successo e la qualità di Sì Sposaitalia Collezioni, anche una serie di riconferme espositive del calibro di Vera Wang con i suoi abiti di tulle leggero e seta dipinta a mano, Giuseppe Papini, Jenny Packham, Stella Tayler, Gai Mattiolo, Renato Balestra e Franco Ciambella per citarne soltanto alcuni.

Alcuni espositori saranno poi protagonisti della bianca isola di CRYSTALLIZEDTM – Swarovski Elements, uno spazio che ospiterà creazioni sartoriali illuminate dai famosi cristalli che impreziosiranno alcuni modelli da sposa ma anche una serie di accessori, dai guanti alle scarpe, dai gioielli ai veli, fino a scatole che si trasformeranno, così decorate, in scrigni unici, ideali per custodire i ricordi di un giorno indimenticabile.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy