Louis Vuitton in Kazakistan

I brand del lusso ‘occupano’il Kazakistan

L'inaugurazione del primo store di Louis Vuitton in Kazakistan ha destato interesse anche per altri marchi top.

Louis Vuitton in Kazakistan

L’inaugurazione del primo store di Louis Vuitton in Kazakistan, avvenuta lo scorso 11 ottobre, ha dato il via alla trasformazione di Almaty – la città più popolosa dell’ex repubblica dell’Unione Sovietica – in nuova capitale del lusso. A seguire, un mini esercito di brand del lusso internazionali ha puntato sulla regione centro asiatica per l’apertura di nuovi store. Gucci, Stella McCartney, Burberry, Ralph Lauren, Fendi, Dolce & Gabbana e Loro Piana, sono solo alcuni fra i nomi dei nuovi investitori pronti a scommettere su una destinazione così esotica e ancora poco conosciuta, ma che vanta una delle economie a più rapida crescita nel mondo.

Sarà l’ultra moderno centro Esentai Mall ad ospitare gran parte degli store, un centro commerciale di 52.000 metri quadrati inaugurato il 19 ottobre con un evento dal sapore molto occidentale: fiumi di Moet Hennessy e prelibatezze varie firmate dallo chef internazionale Tom Wolfe.

Sono in tutto 160 i punti vendita all’Esentai Mall, tra cui spicca il primo department store asiatico di  Saks Fifth Avenue. L’arrivo in Kazakistan dei retailer del lusso più importanti al mondo, rappresenta una pietra miliare per questa terra e lancia la sua città più importante, Almay, in una nuova dimensione: tra le destinazioni di viaggio emergenti più interessanti del comparto centro asiatico.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy