Richard Mille main sponsor del Grand Prix de Pau Historique

Il Grand Prix de Pau Historique si è tenuto il week-end del 22, 23 e 24 maggio sul mitico circuito in città della capitale del Béarn. Un Grand Prix che ha vissuto questi tre giorni all’ora di Richard Mille, che ha immediatamente confermato la sua presenza per questa prima edizione organizzata da Peter Auto.
Il logo era presente dappertutto durante il week-end: lungo il circuito, sulle tribune, nel paddock, e naturalmente sul centinaio di automobili che hanno partecipato alla competizione: Formula Junior, Formula Ford, Formula Francia, Grand-Prix pré-1966 così come una magnifica offerta di una quindicina di Bugatti ante-guerra.
Inoltre, un centinaio di automobili dei club Lotus, Ford Mustang, Aston Martin DB4 o Jaguar Type E si sono riunite per offrire al pubblico un museo a cielo aperto.
Sulla pista, ogni team è stato estremamente competitivo, il tracciato selettivo di Pau riserva sempre delle immagini spettacolari. Al termine di questo week-end di corse, i vincitori sono stati Paddins Bowling, nel Trofeo Lègende, con la sua ERA del 1936, che ha resistito con grinta all’orda delle Bugatti; Stéphane Rey nel Trophée Junior con una Lola Mk5 del 1963; Jean-Marie Muller sulla Brabham nel Trophée Argentin, Arnaud Recede nel Trophée des Pyrénées con una Lola T 540 E, ed infine Jean-Pierre Lajounade sulla Lotus Elan nel Trophée Phil Hill.
Questa edizione del Grand Prix Historique de Pau ha confermato le ambizioni di Peter Auto che conta di elevare questa manifestazione al livello delle corse storiche imprescindibili come la Le Mans Classic.
Con i suoi più di settant’anni di storia e la sua splendida cornice, nel cuore della città, il Grand Prix de Pau possiede un potenziale unico, come ha testimoniato questa edizione 2009 di particolare successo. La prossima avrà luogo nel 2011 e adotterà un ritmo biennale.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy