MarediModa 2012 - Emanuela Corvo, Cristina Tardito e Amir Slama

MarediModa Cannes chiude in crescita l’edizione 2012

MarediModa Cannes termina oggi la sua undicesima edizione chiudendo con risultati incoraggianti che registrano una crescita del 5% rispetto al 2011.

MarediModa 2012 - Emanuela Corvo, Cristina Tardito e Amir Slama

MarediModa Cannes termina oggi la sua undicesima edizione chiudendo l’importante kermesse dedicata ai tessuti europei per il mare e per l’intimo, con risultati davvero incoraggianti che registrano una crescita del 5% rispetto al 2011.

“Le aspettative della vigilia erano buone” sottolinea Claudio Taiana, Presidente del salone “considerando il numero e la qualità dei buyer preregistrati ma il clima generale piuttosto negativo consigliava prudenza con il timore che in molti potessero rinunciare alla trasferta in Costa Azzurra. I dati di chiusura confermano invece un ritorno di vivacità e interesse che da anni non vedevamo. Hanno giocato a favore anche le date anticipate di due settimane su richiesta esplicita dei nostri clienti.”

Gli eventi in calendario hanno avuto un seguito notevole a partire dal forum sulla creatività al quale hanno partecipato Amir Slama, stilista e fondatore dei marchi brasiliani di beachwear Rosa Cha e Amir Slama; Emanuela Corvo, direttrice creativa di Emamò e Cristina Tardito, stilista di Kristina Ti.

Doppio l’intervento di David Shah, il nuovo trendforecaster di Maredimoda, con un focus sulle tendenze 2014 e uno straordinario lavoro sulla nostalgia che ha saputo coinvolgere il pubblico intero.

Grande soddisfazione tra i buyer invitati a Cannes in collaborazione con ICE (Istituto Commercio Estero), SMI (Sistema Moda Italia) e il Ministero dello Sviluppo Economico. I più importanti brand di Brasile, Cina, Usa e Messico hanno potuto apprezzare le proposte degli oltre cento espositori e le diverse iniziative collaterali.

Concluso al meglio l’appuntamento di Cannes si guarda ora al Sud America con l’importante missione in Colombia e Brasile a partire dal 21 novembre.

I VINCITORI DEL CONCORSO THE LINK 2012

Mercoledi 7 novembre nel corso dell’evento di premiazione del concorso per giovani fashion designer The Link 2012 sono stati proclamati i vincitori delle categorie beachwear e underwear tra gli oltre duecento elaborati provenienti dalle più prestigiose università europee.

Beachwear
Prima classificata: Andrea Villegas, Valenzuela COLOMBIA
Seconda classificata: Daniela Cafiero, ITALIA

Underwear
Prima classificata: Azzurra Di Lorenzo, ITALIA
Seconda classificata: Amanda Jane, Givens STATI UNITI

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy