SFILATE

Cerca
Close this search box.

Imagine…Yoko Ono ispirata da John Lennon

Moda: Imagine...Yoko Ono ispirata da John Lennon disegna per Opening Ceremony una limited edition di 18 capi da uomo, in uscita la prossima settimana .

Yoko Ono per Opening Ceremony Yoko Ono le ha provate davvero tutte! Dai libri, alla musica, all’arte, l’eclettica Yoko ama cimentarsi in progetti sempre nuovi e non porsi mai dei limiti. Questa volta tocca alla moda. In collaborazione con il brand americano Opening Ceremony , la vedova di John Lennon ha disegnato una limited edition di 18 capi da uomo, in uscita la prossima settimana negli store americani e in Europa a fine mese.

Tutta la collezione è basata su una raccolta di disegni chiamata “Fashion for men: 1969-2012” che Yoko avrebbe disegnato per John Lennon in occasione del loro matrimonio nel 1969. Abiti unisex, accessori, calzature, felpe, accompagnati da un book fotografico degli schizzi dell’artista di origine giapponese.

“ All’epoca fui ispirata a fare quei disegni dall’intensa fisicità mio marito John – racconta Yoko Ono – aveva un corpo stupendo e pensavo che fosse un peccato non poterlo enfatizzare attraverso i vestiti. Così sono nati i miei disegni, tutti fatti pensando al suo corpo così sexy… glieli regalai il giorno del nostro matrimonio”.

“Fashion for men: 1969-2012” è una collezione ironica ed eccentrica che rappresenta perfettamente lo stile di Yoko Ono; la sua estetica “avant-garde” si fonde perfettamente con il mood del brand Opening Ceremony, che ha fatto della ricerca il suo core business.

“Ci è piaciuta l’idea di festeggiare il Natale con la collezione di Yoko Ono – dice Carol Lim, co-fondatrice di Opening Ceremony – Yoko era innamorata anche del corpo di John Lennon e ha voluto celebrarlo con una raccolta di disegni straordinari che abbiamo realizzato mettendo in ogni capo gli stessi sentimenti di amore che hanno pervaso Yoko al momento della creazione.”
I 18 capi che compongono la collezione di Yoko Ono per Opening Ceremony (tranne le t-shirt e i book fotografici), saranno prodotti in una limited edition di 52 pezzi ciascuno: un numero scelto da Yoko in quanto portafortuna e simbolo di positività.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Gestione cookie