LINEAPIU’a Pitti Filati

"Dobbiamo diventare gli specialisti dell’innovazione se vogliamo salvare il made in Italy dalla concorrenza dei paesi emergenti, privi di competenze e sensibilità verso il nuovo".
Lo sostiene Giuliano Coppini di Lineapiù, il Gruppo di Capalle (Fi) che ha sempre fatto della ricerca, della creatività e della specializzazione i suoi cavalli di battaglia, proponendo nel mondo filati di nicchia, espressione di un impareggiabile Made in Italy.

Così per l’inverno 2010-11 nasce FATUO il filo vuoto impiumato di mohair, la cui tecnica lavorativa esalta il volume del filo, attraverso fibre libere che ne impiumano l’esterno, per maglie dense ultralight.
Il Baby Camel reinventato dà corpo al "nuovo pezzo unico" e, autentico, duraturo e stabile, diventa l’alternativa a un consumo usa e getta.
La sua eterna eleganza, tramandata da altri tempi, riesce a proporre maglie di lusso a prezzi contenuti. E si unisce alla lana nel CAMEAU per diventare un filato vuoto – estremamente fine, soffice e voluminoso, discreto e nobile – esaltato nelle sue gradazioni melange, per capi d’avanguardia.
Tante le sfumature ottenute con CEZANNE, risultato di uno speciale intreccio di mohair colorati che, uniti, creano un gioco di punti di colori, quasi con tecnica impressionista.
E la ciniglia si trasforma lucida e leggerissima in GISELLE, diventando nobile ed elegante come velluto di seta.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy