Emma Watson: scambiata per una dodicenne

Piccolo incidente per Emma Watson: scambiata per una dodicenne

Emma Watson è stata scambiata per una dodicenne dagli agenti doganali al JFK di New York a causa del suo abbigliamento e del suo zaino.

Piccolo incidente per Emma Watson, la star ventiduenne della saga Harry Potter, è stata fermata dagli agenti doganali dello scalo internazionale JFK di New York.

Il motivo? Emma è stata scambiata per una minorenne. Le guardie hanno pensato si trattasse di una dodicenne e l’hanno fermata ritenendola troppo piccola per volare  senza essere accompagnata da un adulto.

A rivelarlo è la stata la stessa attrice su Twitter, che ha ironicamente cinguettato “Mai viaggiare con uno zaino – La cosa veramnte triste e’ che non e’ la prima volta che mi succede”.

Del resto non è poi così difficile scambiarla per una ragazzina, viso acqua e sapone, lineamenti dolci e delicati, insomma, un viso d’angelo.

Ma “viso d’angelo” a parte, Emma si è lasciata alle spalle i successi di Herry Potter ed ha iniziato a recitare in ruoli più impegnativi, al momento si trova infatti a New York sul set del film di Darren Aronofsky Noah,con Russel Crowe, per una parte che la dovrebbe consacrare nel “cinema dei grandi”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy