Per il prossimo autunno inverno 2013/14 Ballantyne scommette su una collezione rigorosamente made in Italy fatta di scenari suggestivi “made in Scotland”.
Ambientazioni uniche, ipnotiche, ricche di fascino per questa collezione che si ispira alla foresta inglese nei suoni, nei colori e nei profumi.
Luci e ombre per questa favola moderna, un crescendo dove nulla è definitivo, dove tutto è ricerca e scoperta.
Una palette di colori tipicamente “British”, come il verde muschio, il verde prato, e i blu intensi ma sfumati.
Per la prossima estate 2013, Ballantyne ha rivisitato l’heritage e gli archivi storici del brand, riscoprendo tessuti e trame inglesi “d’antan”.
I classici intarsi, in puro cashmere scozzese, giocano su nuance di colori esclusivi in degradè, dalla gamma dei rossi, dei verdi, dei blu, fino ai toni sfumati dei grigi.
La maglieria riprende i dettagli tipicamente inglesi, negli scolli, nei polsi rivoltati e nella densità dei punti.

I piccoli jacquard ripresi dall’archivio storico di Ballantyne osano invece di piu’ con i contrasti, per sdrammatizzare e arricchire di personalità l’uomo moderno.

Nuovi giochi di colore e lavorazioni con incontri di righe e rombi dall’effetto tridimensionale.
Le lane dai toni intensi sono sapientemente abbinato donando allegria ed eleganza ai capi.
Le giacche ed i cappotti sono capi sartoriali realizzati con tessuti di maglia.

L’intento del prossimo inverno di Ballantyne è stupire, sedurre, con la qualità e la ricerca dei materiali.
Capi dalla bellezza imperfetta del cercare di essere individui con la propria armonia.

Categorie: Moda Uomo Tag: , , .

Articolo pubblicato da
in data: