Décontracté è la parola d

La nuova collezione primavera-estate 2010 di Brioni è  un omaggio a un nuovo stile di vita dove l’eleganza e gli esclusivi tagli sartoriali sono declinati in capi dal tono casual e décontracté, adatti non solo al tempo libero, ma anche a momenti più formali e ai consigli d’amministrazione.

Grande spazio è infatti dato al  leisurewear che richiama uno stile di vita relax –  oggi il vero lusso –  e lo si evince nelle innovative proposte  di colori, tagli  e  tessuti, senza mai dimenticare i  codici della sartoria abruzzese, che da altre 60 anni fanno l’eccellenza Brioni.
Giubbotti  e sahariane sono il must per la prossima stagione estiva: in seta colorata sabbia, blu notte e verde militare o in pelle leggerissima  si indossano sia con bermuda e t-shirt in cotone  e stampe iconiche Brioni, sia con pantaloni più formali e cardigan di lana con applicazioni in pellami esotici. Stile relax anche per la giacca in spugna blu scuro e profili in contrasto da usare in barca con gli shorts mare o nei weekend estivi con pantalone sportivo e polo mezza manica in cotone ultra soft.

Gli abiti formali sono sia a tre pezzi sia a due, proposti nei toni dei grigi e dei tortora da indossare con camicie in abbinamento rosa antico e bianco e cravatte coordinate, queste ultime realizzate con micro disegni dégradé. Il blazer, must del guardaroba di un gentleman, è rigorosamente  navy blu, ma arricchito con bottoni in argento silver e può essere indossato sia con la camicia formale, sia con la polo in cachemire ultra soft e seta, proposta in vari colori, dal bianco al giallo ocra, dall’azzurro polvere al blu notte. Rigoroso e meraviglioso il completo in bianco ottico indossato con camicia e pochette zafferano e scarpa in coccodrillo, così come la giacca rosa antico e camicia a stampa paisley in un mix di rosa, bianco e punte di azzurro cielo.
La sera vive un momento di formale relax proponendo la giacca in color bronzo e fili di lurex abbinata alla camicia rosa con jabot e indossata con eleganti sandali in pelle intrecciata che lasciano il piede a vista.

Nota a parte meritano gli accessori, sempre più importanti e sempre più esclusivi: il panama Montecristi è intrecciato a mano in Ecuador e riporta all’interno le note sulla mano d’opera e la firma dell’artigiano, mentre la coppola è realizzata  sia nei medesimi tessuti dei capospalla, ma non per questo da indossare per forza coordinata, sia in jeans.
I gemelli – sempre amati in Brioni – quest’anno propongono un innovativo sistema di chiusura usato all’inizio del ‘900, ma riadattato con tecniche contemporanee per garantire la massima praticità d’utilizzo grazie alla chiusura a pressione. Realizzati in oro, onice, corallo, giada e madreperla soddisfanno tutte le richieste, anche le più esigenti.
Fiore all’occhiello sono le calzature e i borsoni da viaggio. Con la limited edition Goodyear –  300 scarpe numerate e disponibili solo nelle boutique Brioni  – si rafforza la linea accessori, che propone anche mocassini e stringate in jeans, pitone e coccodrillo nabuk, quest’ultimo usato  anche per i borsoni da weekend che completano la linea dei trolley in suede e vitello.

La palette punta sui toni dei beige, degli ocra, dello zafferano e dei celesti, dai più chiari fino al blu notte con accenni di rosa antico, di muschio e di grigio argento.
I tessuti sono naturali ed esclusivi, scelti per la loro leggerezza: lane, cachemire ultrasoft, cotone e seta si sposano con finiture tecniche e i tagli dell’alta sartoria Brioni

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy