La prima notte bianca del Tigullio

UNA NOTTE DI SENS’AZIONI….La prima notte bianca del Tigullio.

Sabato 5 settembre 2009, a partire dalle ore 19.30, debutta “Sens’azioni”, la prima Notte Bianca del Tigullio.
Al centro della scena la città di Santa Margherita, il cui comune ha promosso l’evento con l’intento di offrire una notte aperta a tutti, ricca di musica, iniziative enogastronomiche, giochi, attività culturali e performance artistiche.
Una manifestazione creata su misura per porre l’accento sull’eccellenza del Tigullio e sulle sue particolarità
ambientali, in modo che sia fruibile un’unica essenza, frutto dell’interazione tra evento e territorio.
Tra gli artisti in scaletta, Roy Paci, che con la magia della sua tromba e l’inconfondibile estro da mattatore punterà al cuore del pubblico per dare voce al lato emozionale e interattivo della musica.
Per chi vorrà partecipare in prima persona e fare parte del programma musicale della Notte Bianca ci sarà il
Karaoke, mentre in spiaggia sono attesi i gruppi di amici per le tradizionali “chitarrate” intorno ai falò.
Sempre in riva al mare, saranno allestiti confortevoli salotti-lounge, con soffusa musica d’ambiente.
Ma la dimensione notturna di Santa Margherita non si ferma alla spiaggia. Gli sportivi, muniti di patente P.A.D.I., potranno esplorare gli abissi in immersione. Tutti i diving center di Santa Margherita saranno aperti per un totale di 10 gommoni a disposizione degli ospiti di Sens’azioni.
Sul fronte gastronomico sono pronte le specialità del “Piatto Bianco”, ovvero un percorso degustativo creato per offrire un crescendo di sapori e profumi della terra del Tigullio. Non mancheranno le specialità vinicole e i piatti della tradizione, tra cui l’immancabile focaccia.
Seconda musa dell’evento, ma altrettanto coinvolgente sul piano emozionale, è l’arte.
Nella Notte Bianca s’inaugura una mostra di opere dedicate al mare di Folon, l’artista di origine belga che amava così profondamente il Tigullio da farne la sua residenza negli ultimi anni. Le opere, che provengono dalla collezione privata della moglie, Paola Ghiringhelli, saranno esposte per un mese, a partire dal 5 settembre, a Villa Durazzo.
Ma l’arte al Tigullio sarà anche “live”, con la partecipazione di 12 giovani artisti selezionati da Ivano Taccori,
gallerista e talent scouter di Milano. Piazza del Duomo e le hall dei principali alberghi saranno pacificamente
invase dalle performances di Ylbert Durishti, artista albanese tra i più interessanti della scena contemporanea e da altri giovani talenti individuati dall’Accademia di Brera e dalla NABA.
Si conclude in bellezza con l’elezione della “Playmate Bianca” al Covo e la possibilità di vedere dal vivo il set fotografico di Playboy Italia. Mentre la Caccia al Tesoro, organizzata nei negozi della città, potrà regalare esclusivi soggiorni a Santa Margherita.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy