John Varvatos immortala la band tutta americana degli ZZ TOP

John Varvatos immortala la band tutta americana degli ZZ TOP per la campagna pubblicitaria per l’autunno 2009.

John Varvatos ha cominciato a cercare l’ispirazione tra l’eredità rock and roll, quindi non ha sorpreso il fatto che abbia selezionato gli ZZ Top, uno dei gruppi rock americani da più tempo sulla scena, per la propria campagna pubblicitaria per l’autunno 2009. Il fotografo Danny Clinch li ha immortalati in un set con una ricostruzione a grandezza naturale di un bufalo, presso il Museo di Storia Naturale di Los Angeles, il che si addiceva perfettamente al trio texano.
Gli ZZ Top, composti da Billy F Gibbons, Dusty Hill e Frank Beard, sono legati da 40 anni di rock, blues e boogie sia on the road che in studio. La musica degli ZZ Top è riconoscibile sempre all’istante, è potentissima, ma anche profonda fino a toccare l’anima e di derivazione texano-americana al 100%. Nel 2004 il trio del Texas è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame. Sono un’istituzione rock patentata, comunque contemporanea e sempre in contatto con i padri fondatori del genere.
"Gli ZZ Top sono un’istituzione musicale che, negli ultimi quarant’anni, è rimasta importante nonostante i cambiamenti e le nuove tendenze; lavorare con loro è stato entusiasmante" ha dichiarato John Varvatos.
Per questa campagna pubblicitaria, il Direttore creativo di YARD Stephen Niedzweicki, prese l’ispirazione dal tour del 1976 degli ZZ Top "World Wide Texas", una spettacolare rappresentazione rock senza precedenti con cui la band introdusse il mondo alle icone del Texas, tra cui: un serraglio di bufali texani e sinistri avvoltoi. Lo sfondo, combinato con le soffici pelli della collezione Autunno/Inverno 2009 di John e la fotografia panoramica di Danny Clinch permettono di ottenere immagini di una bellezza evocativa.
"L’idea di usare la ricostruzione del bufalo è stata un’interessante rappresentazione della storia del rock and roll americano degli ZZ Top. Quando lavoro con Danny sono sempre sicuro che, grazie alla sua innata abilità , sarà in grado di cogliere le reali personalità dei musicisti attraverso la sua macchina fotografica. Questa combinazione ha funzionato perfettamente" ha affermato Stephen Niedzweicki.
Concepite da YARD e fotografate da Danny Clinch le ultime nove campagne sono servite a sottolineare l’affinità del brand con i personaggi più eclettici e iconici, tra coloro che dettano lo stile. Nelle stagioni passate troviamo Franz Ferdinand, Perry Farrell, Cheap Trick, Alice Cooper, Velvet Revolver, Iggy Pop, Chris Cornell, Joe Perry e Ryan Adams.
Per quasi vent’anni l’acclamato fotografo musicale e regista di documentari Danny Clinch è riuscito a cogliere alcuni dei nomi più iconici della musica: Cash, Springsteen, Dylan e Tupac, solo per nominarne alcuni. Il tocco biologico e la texture dei suoi lavori danno vita al soggetto e fanno scorrere la musica. I suoi lavori sono apparsi su pubblicazioni quali Vanity Fair, Spin, Rolling Stone, GQ, Esquire, il New Yorker e il New York Times Magazine, mentre le sue fotografie possono essere ammirate su centinaia di copertine di album musicali.
Dall’anno della sua fondazione, nel 2002, YARD ha lavorato sui concetti, sulla direzione artistica e sulla produzione di una serie di lavori, tutti pluripremiati, per le pubblicità della carta stampata e della televisione, per il packaging, i prodotti redazionali e la loro progettazione. YARD è un’agenzia creativa ibrida, che riunisce l’esperienza di un negozio di moda nella ricerca di nuove tendenze e la propensione per il consumatore dell’agenzia pubblicitaria. Unendo l’occhio artistico per la creazione delle immagini con il coraggio strategico della realizzazione dei brand, YARD crea lavori che colpiscono e che si ispirano alla cultura contemporanea e nello stesso tempo realizza storie pertinenti che vanno a segno quando colpiscono i diversi target dei clienti nel mondo della moda come John Varvatos, Converse e LeSportsac, nel mondo della bellezza come Bobbi Brown, Henri Bendel e Method, oltre a clienti nel mondo del divertimento come The Sundance Channel, Lifetime ed MTV.
Lanciato nel 2000 con una collezione di abiti su misura e di abbigliamento sportivo, John Varvatos riesce ora a coprire tutto il mondo della moda maschile tra cui, calzature, borse, cinture, occhiali, orologi in edizioni limitate, prodotti di lusso per la cura del corpo sia maschile che femminile, oltre che a profumi, insieme al brand più giovane e all’avanguardia, John Varvatos ? USA Collection e a Converse by John Varvatos. Lo stilista è stato premiato tre volte dal CFDA con un American Fashion Award come Nuovo Stilista per Uomo (giugno 2000) e Stilista per Uomo dell’Anno (giugno 2001 e giugno 2005), mentre nel 2007 gli è stato assegnato il premio di GQ "Stilista dell’Anno". La collezione viene distribuita nelle boutique monomarca di John Varvatos negli Stati Uniti e anche nei negozi specializzati di tutto il mondo.
 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy