Tra Storyville e via dei Fiori per Antonio Marras

L’ingenuità di Violet e la malizia di Salomé. Pretty baby e Storia d’amore e d’anarchia.
Tra i set fotografici di Bellocq e i vicoli di Campo dei Fiori.
Tra tutte le donne le più fragili e le più determinate.
Le bambine epiche di Henry Darger e le donne navigate di Roma di Fellini.
Un’altra sotria, un altro amore tra veli e trasparenze. tra stampe e plain colours.
I colori, i pastelli, quelli. I rosa, i verdi, i celesti, i bianchi, tutti ton sur ton.
Eppoi squarci intensi ciliegia, carta da zucchero, acqua marina.
I tessuti stratificati, sovrapposti, doppiati, mischiati, incastrati.
Pizzi, crepe, ottoman, garze, fil coupè, lini, jaquard, lurex, shantung, chiffon flock, millerighe, acquerello, righe marine, fiori, pennellate, macro peonie e ricami, intarsi, incrostazioni passamanierie e canottiglie.
Perle e strass, paillettes e ruches.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Le sfilate del 24 settembre

Le sfilate del 24 settembre 2017

Sfilate Moda Donna Milano del 24 settembre, si alternano le firme più prestigiose e le modelle più belle ma l’attenzione è, ovviamente, tutta per i vestiti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy