La donna sexy – punk di John Richmond

È la classica donna Richmond in passerella: ci sono lievi accenni alle borchie sulle cinture o nei miniabiti, non manca la pelle nera

Le sfilate di John Richmond sono sempre uno show nello show: numerosi i personaggi dello spettacolo presenti alle sue sfilate e anche oggi erano nel front row Emilio Fede, Juliana Moreira, Anna Tatangelo e ancora Alba Parietti oppure la bellissima Aida Yespica, insomma, sono tutti pazzi per Richmond! E se Aldo Montano con la sua fidanzata Antonella Mosetti sottolinea il suo amore per i jeans e le t-shirt del brand, Asia Argento nel suo tubino firmato Richmond dice di amare dello stilista la sua “musicalità”.

Musica diversa, ma sempre rilassata quella che si respira nel backstage: lo stilista descrive la sua donna come una viaggiatrice spiegando: “ Mi sono immaginato una donna che ama viaggiare e che percorre questo viaggio partendo da un posto preciso per arrivare altrove, e io ho sviluppato la collezione sulla base di questo trip. È sempre una donna sexy la mia che non trascura le scarpe anche se in viaggio”.

E sulla passerella parte la musica e la sfilata apre con lunghi abiti dalle stampe in stile british. È la classica donna Richmond in passerella: ci sono lievi accenni alle borchie sulle cinture o nei miniabiti, non manca la pelle nera, non mancano i cristalli e gli abitini luccicanti. I jeans sono strappati o plissettati, i collant sono a rete e tra i dettagli vanno citate le zip e le piume di struzzo. Must di collezione il tubino e il colore chiamato dallo stilista “red lipstick”, unico colore a tinta unita di tutta la collezione. Altro tema must per la primavera/estate 2010: il mimetico che viene ripreso dallo stilista negli abiti e nei completi. La punk couture ha sfilato con successo.

di Simona Scacheri

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy