Forte crescita della domanda di gioielli in platino in Cina

La domanda di gioielli in platino è stata molto sostenuta nel primo semestre 2009. “Le vendite di gioielli in platino in Cina sono cresciute di oltre 400.000 once (11,34 tonnellate) rispetto al primo semestre 2008, dovute principalmente alla diminuzione del prezzo del platino, ma anche per la minor differenza di prezzo rispetto all’oro” ha detto Neville Nicolau, CEO di Anglo Platinum, il maggior produttore mondiale di platino. “Questa risposta del mercato cinese sottolinea la forza del branding dei gioielli in platino mentre le vendite di gioielli nella maggior parte dei mercati occidentali continuano a soffrire a causa delle condizioni economiche. Il mercato cinese è in continua espansione ed il numero di punti vendita continua a crescere” ha aggiunto.

La forte crescita della domanda di gioielli in platino è evidenziata da statistiche pubblicate dal Shanghai Gold Exchange, da cui emerge che il volume totale in once di platino venduto nel primo semestre è cresciuto del 81% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La stragrande maggioranza delle vendite ha come target il settore della gioielleria ¹.
Alla base dell’aumento delle vendite si trova una forte crescita sia per la gioielleria – con il Capodanno Cinese, San Valentino e la festività di maggio che costituiscono ottime occasioni di acquisto – che per le fedi nuziali. Per queste ultime ha contribuito il fatto che il 2009 è un anno di buon auspicio per il matrimonio.
“I prezzi del platino sono rimasti stabili fino ad oggi, fornendo un’ottima opportunità per un’ulteriore crescita della domanda di gioielli in platino. All’aumento delle vendite ha contribuito anche l’apertura di nuovi punti vendita e le maggiori scorte detenute dai produttori per soddisfare la crescente domanda " ha detto James Courage, CEO di Platinum Guild International.

I consumatori cinesi ritengono che il platino sia il metallo più prezioso ed il gioiello in platino ne è la scelta migliore. L’immagine di alto livello del metallo platino è il frutto di oltre 10 anni di importanti investimenti nel marketing con programmi mirati a diffonderne la conoscenza ed accrescerne il desiderio, aiutando i rivenditori a massimizzare le vendite con formazione e merchandising. Da un sondaggio condotto da Millward Brown-ACSR nel 2008 su 1.000 donne con reddito elevato nella fascia di età 20-40 anni in cinque città cinesi –– Pechino, Shanghai, Guangzhou, Chengdu e Shenyang – è emerso che il 40% posiziona il platino al primo posto per la scelta dei gioielli ed oltre il 50% lo indica come il preferito tra i metalli preziosi.

Nel 2009 l’immagine del platino viene ulteriormente rafforzata grazie a programmi mirati. In Cina alla fine di aprile è iniziata la campagna pubblicitaria sia televisiva che stampa con protagonista la celebrità internazionale Zhang Ziyi e sottolinea il legame tra la donna ed il platino. La nuova campagna ha presentato la “My Precious Platinum Collection” , nuova collezione di gioielli tutta italiana. La PGI Cina ha infatti commissionato alla designer italiana Pia Mariani la creazione dei due gioielli presentati nella nuova campagna. Gioielli che ancora una volta rappresentano il design italiano: “Soul Cosmos” in platino esprime il senso di felicità, sensibilità e delicatezza della donna mentre “ Shadow Play” è una espressione della felicità femminile, della sua unicità e purezza. Inoltre, per valorizzare ulteriormente l’immagine preziosa del platino e allo stesso tempo stimolare le vendite, PGI ha sviluppato un programma di merchandising completo rivolto ai rivenditori in tutto il paese.

Si prevede che la fine del 2009 registrerà una spesa al consumo maggiore sia nell’auto acquisto che come regalo ed anche nei gioielli bridal . I cinesi vedono il 2009 come un anno di buon auspicio per il matrimonio, poiché il numero 9 simboleggia “amore eterno” ed inoltre vi è stata una doppia luna nuova. Si stima che in Cina oltre 10 milioni di coppie convolino a nozze ogni anno. Secondo il Registro dei Matrimoni cinese 10,5 milioni di coppie hanno registrato il proprio matrimonio nel 2008, arrivando ad una crescita del 10,6% su base annuale. Si stima che i matrimoni registreranno una crescita del 6% arrivando a 11,5 milioni nel 2009 e 11,82 milioni nel 2010. Un buon auspicio per le vendite di fedi in platino.

Dal 2000 la Cina è il mercato con il maggior consumo di gioielli in platino del mondo .

¹ Fonte: Shanghai Gold Exchange

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy