La maturità è arrivata anche per lui. Johnny Depp

Johnny Depp, il ‘Pirata’ compie 50 anni rock fra grandi ruoli e amori

Johnny Depp, il 'Pirata' compie 50 anni rock fra grandi ruoli e amori. l'attore amato per la sua eccentricità, raggiungerà quota mezzo secolo.

La maturità è arrivata anche per lui. Johnny Depp – al secolo John Christopher Depp – sta per compiere 50 anni.

Domenica 9 giugno, il divo di Hollywood forse tra i più amati per la sua bellezza e il suo talento, ma soprattutto per la sua eccentricità, raggiungerà quota mezzo secolo.

Nato nel Kentucky ed esattamente a Owensboro, l’eterno ragazzo, negli anni, è diventato una vera e propria icona: apprezzato soprattutto dal gentil sesso ma adorato dai bambini grazie all’ormai storica saga “I Pirati dei Caraibi” e al personaggio di Jack Sparrow, è un uomo e un artista dalle mille facce. Soprattutto sul set, i suoi ruoli sono stati molteplici e diversi tra loro.

Gitano misterioso e romantico in “Chocolat” con Juliette Binoche e il pazzo furioso in “Paura e delirio a Las Vegas”; il tormentato libraio in comunicazione con il diavolo in “La nona porta” e l’ispettore con un debole per l’oppio in “La vera storia di Jack lo Squartatore”. Da non dimenticare anche il giovanissimo Depp, voluto da Tim Burton come protagonista in “Edward Mani di Forbice”. Sempre Burton riserverà per lui altri ruoli che lo renderanno celebre: il boss eccentrico della “Fabbrica di cioccolato”, il pazzo barbiere di “Sweeney Todd” fino al più recente cappellaio matto di Alice in Wonderland

Ma la prima passione di Johnny Depp fu la musica. Egli sognò sempre un futuro in questo mondo e, pur continuando a far molteplici lavori per mantenersi, riuscì a diventare chitarrista dei “The Kids”, una band che ebbe anche una discreta fama. Fu Nicolas Cage ad avvicinarlo alla carriera cinematografica anche se l’amore per il rock in Johnny è rimasto lo stesso nel tempo. Tanto che convinse il suo idolo, Keith Richards, a cui lui si è sempre ispirato, a partecipare ad alcuni episodi de “I Pirati dei Caraibi” nel ruolo del padre di Jack Sparrow.

Ma Depp è noto al grande pubblico anche per via dei suoi comportamenti al limite del lecito, oscillando spesso tra l’immagine della star capricciosa e il papà modello.

La vita turbolenta e borderline, tra alcol e droga, della sua gioventù non è certo passata inosservata. Chi non si ricorda la camera d’albergo distrutta e l’arrivo della polizia, dopo una violenta sfuriata con quella che era l’allora icona della moda e sua fidanzata, Kate Moss? Fu dopo la morte, a causa degli eccessi, dell’attore River Phoenix, suo grande amico, che Johnny decise di darsi finalmente una regolata. La sua storia d’amore, durata diversi anni, con l’attrice e modella Vanessa Paradis riuscì a portarlo sulla retta via. Andarono a vivere nella provincia francese, lontano da riflettori e vita mondana, e allargarono ben presto la famiglia con l’arrivo di Jack e Lily Rose.
Ma l’idillio oggi è finito e Depp traballa nuovamente, mostrando ancora una volta la sua incontrollabile tendenza all’eccesso. Accompagnandosi alla giovane collega Amber Heard, si fa spesso vedere in pubblico brillo e piuttosto barcollante.

Tuttavia, grazie anche al personaggio che è riuscito a crearsi, la sua carriera non è compromessa. A luglio, lo vedremo al cinema, diretto da Gore Verbinski, nei panni di Tonto un indiano d’America protagonista in ” The Lone Ranger”, film griffato Disney destinato a quanto pare a diventare un vero e proprio cult. Alla faccia delle voci sul suo conto, Johnny Depp è pronto a ritrovare ancora una volta la sua strada come attore. E il successo è già assicurato.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy