farfalle - estate 2013

Moda: vestiti, accessori e gioielli, le farfalle vestono l’estate 2013

Moda: vestiti, accessori e gioielli, le farfalle vestono l'estate 2013. Qualche nome? Vivienne Westwood, Bottega Veneta, Etro, Brian Wood, Massimo Rebecchi.

Le farfalle volano sui tessuti, i gioielli. Portano fortuna e ci rendono più femminili.

Colorate e bellissime. Leggiadre ed effimere. Sono le farfalle, le abbiamo rincorse per tutta la nostra infanzia, ed ora, lussuriose e sensuali, le ritroviamo su abiti ed accessori.

La tradizione le vuole portatrici di buone notizie e simbolo stesso della bella stagione e in questa primavera che capricciosa si fa attendere, aspiriamo a vederle danzare al sole, ma ci sappiamo accontentare anche della loro compagnia birichina su una borsa, un bracciale, un sciarpa di seta.

Le farfalle compaiono dunque in primo piano in alcune collezioni di abbigliamento e accessori.
La griffe italiana Bottega Veneta le fa volare su portafogli, borse, cinture, scarpe, in infinite sfumature di colori

Vivienne Westwood le ha rese protagoniste in passerella stampate su costumi, abiti, pantaloncini e top.

Etro invece, ritrae le ali colorate dei lepidotteri come fantasia dominante di un lungo abito nero, mescolate a richiami di altri animali. L’effetto è strabiliante.

Il romantico Massimo Rebecchi, le vuole su morbidi top in seta e la sfiziosa collezione di Miss Bikini Luxe decora le nostre giornate al mare con costumi dalle elaborate decorazioni che vedono protagoniste sempre loro, le farfalle.

Al Festival di Sanremo dello scorso anno, l’onnipresente Belen Rodriguez, l’ha mostrata fingendo di coprirla, la sua farfallina. Tatuata sull’inguine, spuntava provocante tra lo spacco di un lungo vestito rosa e azzurro, ma da lì sembra aver preso il volo e contagiato tanti stili e stilisti.

E per gli uomini, il designer newyorkese Brian Wood, sceglie una semplice farfalla monarca per la stampa icona della collezione.

Ma anche i nostri piedini, meritano colore e fantasia, allora eccole svolazzare su sandali, zeppe, infradito, come quelli in cuoio di Car Shoe, o svettare sui tacchi di Le Silla, il cui platform intagliato riproduce l’ala di una farfalla.

Vivono pochi giorni, a volte solo ventiquattro ore, ma la moda, come spesso accade, le renderà eterne. Almeno per una stagione!
Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy