A Pitti Bimbo la collezione Primavera Estate 2014 TWIN-SET Simona Barbieri Girl Collection scommette su un minimalismo chic, un’eleganza sussurrata.

Un gioco di mix and match in grado di smussare contrasti solo apparenti, caratterizzati dall’accostamento di stampe e colori e di accessori coordinati quali calzature e borse.

L’abito bon ton viene sdrammatizzato da una maglieria morbida e quasi gipsy, le gonne propongono molteplici silhouette, il pantalone sceglie vestibilità da “grandi” ovvero palazzo, super skinny stretch dalle diverse declinazioni che giungono sino al denim blue-black reversibile e dal doppio uso.

La maglieria ricamata, la fantasia jaquard, fiori, colori ed i filati moulinè sono pensati in abbinamento ad abiti bon ton e a stampe monocolore in cui si afferma, quale protagonista indiscusso, il romantico papavero rosso.

Non solo bianco e nero, dunque, ma anche fiori e mood soft rock come nel caso del chiodo in pelle color papavero dal sapore vintage.

I look si moltiplicano e  spaziano dall’eclettismo assoluto, al romanticismo più tradizionale editato attraverso l’utilizzo di inserti e capi in pizzo tinti fade.

Una classicità che si rinnova all’insegna dei trend più attuali, come nel caso del sangallo maltinto la cui base color magnolia viene letteralmente stravolta dal puro colore applicato, quasi, con prepotenza.

Leggi tanti altri articoli interessanti su Pitti Bimbo Firenze

Categorie: Moda Bimbi Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: