La Resort 2014 di Albino

La Resort 2014 di Albino strizza l’occhio a Balenciaga e Dior

La Resort 2014 di Albino strizza l'occhio ai couturiere francesci degli anni '60 come Balenciaga e Dior.

La Resort 2014 di Albino conferma l’amore per lo stile architettonico e sofisticato delle ultime collezioni.
Una femminilità chic, ricercata attraverso la sovrapposizione di volumi diversi, dove la silhouette viene studiata in modo geometrico ispirandosi direttamente ai couturiere francesci degli anni ’60 come Balenciaga e Dior.

La Resort 2014 di Albino esalta i cappottini a trapezio in macrarmè e organza ricamata sopra ad ampi pantaloni in taffetà.
A dominare sono le liinee maschili che vedono i pantaloni femminili strizzare l’occhio al guardaroba maschile con linee squadrate che si intrecciano con quelle piu’ circolari e morbide.

Una geometria ricercata che troviamo anche negli abiti e nelle gonne.
Non mancano giochi di trasparenze e lavorazioni laser che rendono il contrasto dei volumi e delle linee ancora piu’ sofisticati.

I colori? La resort 2014 di Albino si articola su toni neutri come il cipria, il bianco, il rosa, il blu ed il nero, spesso mischiati fra loro.

Non solo, i vari colori si fondono nella stampa in un disegno floreale molto stilizzate dove i pieni e i vuoti sono modulati dai colori neutri e quelli accesi con l’intervento grafico del nero.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy