Grande successo negli Stati Uniti per Under The Dome, la miniserie televisiva in tredici episodi prodotta da Steven Spielberg e che si basa su un racconto di Stephen King.

Il primo episodio infatti ha raggiunto i 13 milioni di spettatori, cifra considerevole, specialmente se rapportata al periodo estivo, durante il quale anche negli USA come in Italia, calano notevolmente gli spettatori della TV.

Un successo di pubblico che, secondo gli analisti, aveva come precedente solo la prima edizione americana del Grande Fratello.

La trama della miniserie, che è stata rielaborata dallo sceneggiatore Brian K. Vaughan, precedentemente impegnato per tre anni anche nella serie Lost, ha come personaggio principale Julia, interpretata da Rachelle LeFevre, già vista al cinema nei panni di una vampira, nella saga di Twilight, una giornalista di Chicago che si trasferisce nella cittadina di Chester Mill’s e si trova alle prese con una cupola minacciosa ed invisibile che cala improvvisamente e la separa dal resto del paese.

Mentre la sua intervista, in America, sta letteralmente spopolando, nella serie, l’isolamento dato dalla presenza della cupola contribuisce a scatenare i conflitti tra i vari personaggi.

Nella miniserie si vedranno corruzione politica, soprusi da parte dei personaggi più in vista della cittadina nei confronti di altre persone, criminalità, il tutto mentre la vita di tutti i giorni continua il suo percorso, in uno stato di quiete apparente, come è caratteristico dei romanzi scritti da Stephen King.

Julia, che dopo l’arrivo della cupola vede anche sparire misteriosamente suo marito, si troverà alle prese con tutto questo, spinta dalla sua voglia di risolvere la situazione.

La cupola trasparente che isola Chester Mill’s permette anche agli abitanti della cittadina di osservare il mondo esterno, ed agli altri di osservare quello che accade dentro.

La miniserie prodotta dalla Dreamworks arriverà presto anche sugli schermi di casa nostra; infatti la Rai se ne è aggiudicata i diritti e la manderà in onda a partire dal prossimo 14 luglio. Dopo la messa in onda del primo episodio, negli Stati Uniti si parla già di una possibile seconda serie.

leggi tanti altri Articoli sulla tv di Sfilate.it

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: