una buona salute

Salute: le regole d’oro per mantenere una buona salute

Salute: le regole d'oro per mantenere una buona salute, perchè basta davvero poco per mantenere un fisico in forma e tonico

Il nostro corpo è il bene più prezioso che abbiamo. E allora per continuiamo a maltrattarlo con un’alimentazione poco attenta e una vita sedentaria?

Basta davvero poco per mantenere intatto il patrimonio inestimabile rappresentato dalla nostra buona salute.
Apriamo gli occhi di fronte alla nostra quotidianità e cerchiamo di individuare le cattive abitudini che, negli anni, ci si potrebbero rivoltare contro.

Perché la buona salute si conquista giorno dopo giorno seguendo regole semplici, spesso al limite della banalità, ma preziose per garantirci un futuro sano. Ecco qualche consiglio da seguire.

Acqua
L’acqua presente nel nostro corpo è veicolo di vita e comunicazione tra cellule. Siamo fatti al 70% di acqua. Dunque, bere acqua è la prima e fondamentale regola da seguire. I soliti due litri al giorno garantiscono idratazione perfetta, pelle luminosa e regolano il senso di sazietà.

Alcool
Ricco di calorie, l’alcool va severamente limitato anche perché aumenta la produzione dei radicali liberi, nocivi per l’invecchiamento. Limitiamoci ad 1 bicchiere di vino ai pasti principali, meglio se rosso, e mai a stomaco vuoto.

Sale e fritti
Riduciamo al massimo l’uso di sale, meglio insaporire le nostre insalatone estive con limone, spezie o aceto balsamico. Al limite preferiamo il sale marino integrale, ma sempre da usare con parsimonia. Stessa sorte per i fritti, molto piacevoli, ma pericolosamente ricchi di grassi saturi nocivi per la linea e per la salute delle nostre coronarie.

Bevande gassate
Sono da evitare perché sono edulcorate e ricche di conservanti e coloranti. Troppo zucchero fa male non solo alla linea, ma ci mette seriamente a rischio diabete. Inoltre gli acidi contenuti sciolgono lo smalto dei denti e velocizzano la carie.

Grassi
Parliamo dei grassi saturi, di origine animali e più pericolosi perché sono i più difficili da attaccare da parte del nostro metabolismo. Limitiamo la carne rossa, i condimenti a base di burro, i salumi e i formaggi; alimenti tra i più ricchi di grassi saturi da inserire con attenzione e moderazione nei nostri menù quotidiani.

Dolci e frutta
Spesso i dolci sono la somma di tutto ciò che andrebbe evitato: zuccheri e acidi grassi. Perchè non sostituirli con un frutto goloso? La frutta è ricca di zuccheri naturali, sali minerali e vitamine preziose per il nostro benessere.

Leggi tante altre notizie interessanti di salute e benessere nella sezione di Sfilate.it

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy