“Belén e Stefano sposi? E’ una balla”
Il parroco di Padova smentisce la notizia delle nozze pubblicata da “Chi”

Diciamo la verità, nessuno di noi all’inizio credeva nella storia tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Ancora ricordiamo la loro prima uscita pubblica, l’incidente in moto, il naso di Stefano e la caviglia di Belen ingessati.

Ma loro sono andati avanti, a dispetto delle critiche e il piccolo Santiago è stata un po’ la conferma del loro amore.

Ma non la consacrazione, perché a quella ci penserà la Chiesa, un giorno… ma non il 20 settembre come aveva annunciato “Chi” e non a Padova.

A smentire la notizia è stato proprio il parroco della chiesa designata all’evento, Don Roberto, parroco di Carbonara di Rovolon, paesino sui Colli Euganei dove erano previste le “nozze del secolo”.

È una balla che Belen si sposi qui – afferma  il Parroco sulle pagine de “Gazzettino” – ed è una balla anche che siano già venuti a firmare, anche perché non potrei fare io l’incartamento essendo i due entrambi residenti a Milano.

Lunedì scorso è venuta qui, è vero, ma non era la prima volta che veniva, solo che stavolta l’hanno vista tutti.

Un anno fa l’ho conosciuta attraverso la moglie del calciatore Emiliano Bonazzoli del Padova e ogni tanto passa di qui. Poi le persone si sono convinte che lei sia qui per sposarsi.

Ha iniziato il suo cammino di fede con me, questo è vero, ma che sia venuta qui a prendere la comunione o a cresimarsi oppure ad organizzare il suo matrimonio sono cavolate”.

Insomma,  la soubrette argentina ha intrapreso un cammino spirituale, ma sembra che la piccola parrocchia dei Colli Euganei non sarà il luogo prescelto dalla coppia e che forse per le nozze bisognerà aspettare ancora qualche tempo.

Leggi altre curiosità e gossip sui personaggi famosi
Di Raffaella Ponzo

Categorie: Lifestyle Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: