Max Gazzè Video

Max Gazzè ironico e profondo nel video ‘I tuoi maledettissimi Impegni’

Max Gazzè torna sulla scena musicale con il nuovo video "I tuoi maledettissimi Impegni" dove veste i panni di un moderno Cappellaio Matto

Max Gazzè torna sulla scena musicale con il nuovo video “I tuoi maledettissimi Impegni” e svela direttamente il bakstage online, attraverso la rete, o meglio Tgcom.

Le riprese sono state fatte nel campus universitario di Salerno da Ducci Forzano, che ne ha curato la regia e la scenografia.

Un titolo importante, che Max Gazzè spiega essere ” una sorta di appello a trovare tutti i modi per stare insieme all’amata”.

“un appello alla persona del cuore che è sempre presa dai suoi maledettissimi impegni.”

Ma messaggio importante a parte, la canzone e’ ironica e racconta la vita di una donna in carriera che non ha tempo per le carezze e l’uomo che invece cerca disperatamente un contatto.

La soluzione? “trasformarsi un fermaglio per capelli o travestirsi in molecola di vento” sorride Max Gazze’.

Del resto nelle immagini Max veste i panni di un moderno Cappellaio Matto, pronto a raccontare con semplicità e umanità l’alienazione dell’uomo moderno diviso tra il lavoro oberante ed una vita coaotica.

Il cantautore romano ha così presentato ai suoi fans l’attesa clip del secondo singolo dell’albun Sotto Casa.

Scopri tanti altri appuntamenti nell’agenda di Sfilate.it

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy