Khloe Kardashian: ‘Il make-up estivo? Un lucidalabbra al massimo’

Per essere una delle coloratissime e sempre truccatissime sorelle Kardashian, la routine di bellezza di Khloe risulta decisamente molto semplice.

Cipria e carta assorbente, ecco i segreti di bellezza di Khloè Kardashian, la più piccola della famiglia più chiacchierata e criticata d’America.

A differenza delle sorelle maggiori Kim e Kourtney, truccate e ritoccate fino all’eccesso, la ventinovenne Khloè per l’estate 2013 decide di tenere un profilo più basso in merito al make-up e si affida ai rimedi della nonna per sentirsi sempre a posto sotto il solleone.

La star dei reality show rivela al magazine americano OK! che nella sua borsa non mancano mai cipria e foglietti di carta assorbente per combattere lo sgradevole effetto lucido: “Sono due rimedi essenziali per me, li considero come dei salva-vita quando la serata diventa troppo lunga; per il giorno evito di truccarmi troppo gli occhi, così uso sempre grandi occhiali da sole, aggiungono un tocco di glamour e soprattutto nascondono le magagne!”

Quando si parla di trucco, Khloè Kardashian ha gusti diversi rispetto alle sue sorelle. “Specialmente in estate mi piace avere un aspetto più naturale, non credo che si debba sempre essere truccatissime o indossare tacchi alti per tutto il giorno.

Ad esempio d’estate non uso il fondotinta, ma solo un tocco di lucido per le labbra, l’abbronzatura fa il resto.”

Guarda lo Street Style dei personaggi famosi

Categorie: Lifestyle Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: