A Milano la prima personale italiana di Sudarshan Shetty.

Il 19 gennaio 2010 la Ierimonti Gallery di Milano inaugura “From here to there and back again”: la prima personale italiana di Sudarshan Shetty.

Il 19 gennaio 2010 la Ierimonti Gallery di Milano inaugura “From here to there and back again”: la prima personale italiana di Sudarshan Shetty.
Nato nel 1961 in Mangalore, l’artista che vive e lavora a Munbai, India, è oggi ritenuta una delle figure più innovative della sua generazione.

Assenza come presenza esistenziale, creazione artistica con i suoi limiti, artificio, investigazione profonda del mondo oggettuale, memoria condivisa e divisa fra diverse sfere culturali, studio del corpo umano nelle sue relazioni: sono queste le tematiche che caratterizzano la ricerca artistica di Sudarshan Shetty.

Conosciuto per le sue installazioni enigmatiche, nella quali si rintraccia l’intento di sondare la realtà degli oggetti quotidiani in cui l’uomo è immerso, Sudarshan Shetty fa riferimento ad una “memoria allargata” che mescola le sensazioni e l’esperienza degli spettatori al mondo quotidiano della città, creando situazioni inaspettate ed imprevedibili.
L’artista indaga la forma delle cose, la trattiene. Scava nei sedimenti oltre l’immagine, toccando ciò che non si vede.
Entrare nel mondo di Sudarshan Shetty è un viaggio nella nostra contemporaneità, nell’anima di diverse culture dove territori impensati si aprono davanti ai nostri occhi.

Sudarshan Shatty ha esposto nei più noti musei d’arte contemporanea, tra i quali: Il Fukuoka Asian Art Museum in Giappone, la Tate Modern di Londra, la National Gallery of Modern Art di Mumbai e presso la Biennale Kwangju in Korea.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy