GUCCI ANNUNCIA IL LANCIO DI ‘GUCCI COLLECTOR: PRESENTED BY CHRISTIE

Gucci annuncia il lancio di “Gucci Collector: Presented by Christie’s”, la prima vera certificazione Gucci online destinata a stimare i prodotti vintage di Gucci. Risultato dell’eccezionale collaborazione tra il ricco patrimonio del marchio Gucci e la preziosa expertise di Christie’s, questo servizio senza precedenti creerà un indirizzo virtuale per i collezionisti Gucci di tutto il mondo.  

Da quasi 90 anni Gucci crea prodotti straordinari  custoditi e tramandati di generazione in generazione oppure presi d’assalto da avidi conoscitori del vintage. L’impeccabile  qualità e artigianato, uniti a un design innovativo, rendono questi prodotti importanti e intramontabili articoli su cui investire. “Gucci Collector: Presented by Christie’s” è stato creato appositamente per i collezionisti e gli appassionati che vogliono sapere di più riguardo ai loro tesori vintage, sia per quanto riguarda la provenienza che il valore, ed è destinato a diventare una risorsa fondamentale per gli affezionati del vintage.

“Credo che sia un modo nobile, appropriato e moderno per dare accesso ai prodotti Gucci vintage originali a un pubblico ben selezionato”, dice il Presidente e CEO di Gucci Patrizio di Marco. “Questa collaborazione con Christie’s è perfettamente in linea con il nostro obiettivo di rafforzare la reputazione di Gucci in termini di lusso, qualità e artigianato dei prodotti. Questo nuovo servizio metterà a disposizione un luogo “affidabile” per le transazioni di pezzi Gucci vintage, rendendo così obsoleta la necessità di affidarsi a siti d’asta “non controllati” ”.

A partire dal 18 gennaio 2010, questo servizio gratuito sarà disponibile su una parte ad esso dedicata del sito di Christie’s e sarà accessibile sia da gucci.com che da christies.com. Il servizio, che permetterà ai proprietari di caricare le foto dei loro pezzi vintage e di richiederne una stima, è il primo dedicato a una casa di moda ad apparire sul sito di una casa d’aste.

Entro 2-4 settimane dalla compilazione della richiesta, i “Collezionisti Gucci” riceveranno una stima da parte del Direttore Moda e Tessili di Christie’s Patricia Frost e dal suo team di specialisti nel campo del costume che lavorano in collaborazione con l’Archivio Gucci. I collezionisti verranno anche informati se il prodotto può essere indicato per un’asta vintage di Christie’s oppure se può essere d’interesse a Gucci o a Christie’s da un punto di vista storico. La partecipazione alle vendite è assolutamente facoltativa per i proprietari che desiderano una valutazione, mentre i potenziali acquirenti possono essere tranquilli che i prodotti in vendita hanno ricevuto una stima ufficiale da una delle case d’aste più rinomate al mondo.
       
“In termini di brand awareness, Gucci ha un seguito fantastico, una storia ricca e un artigianato molto importante”, ha dichiarato Patricia Frost. “Crediamo che questo sito possa diventare una risorsa preziosa sia per i collezionisti che per gli appassionati”.

Tutti i prodotti sottoposti al sito verranno valutati, ma sia Christie’s che Gucci sono  particolarmente interessati a oggetti che corrispondono a determinati criteri. In particolare, prodotti di rilevanza storica, poco comuni ma con una valenza stilistica, che rappresentino una tendenza o abbiano legami con una personalità o una figura storica. Per poter procedere con la valutazione verrà chiesto ai collezionisti di fornire: foto chiare a colori del fronte e del retro dell’oggetto, un primo piano della firma e di eventuale logo, le dimensioni ed altri dettagli disponibili, come la storia dell’oggetto o qualsiasi altra informazione possa essere rilevante.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy