Michael Douglas e Catherine Zeta Jones

Michael Douglas e Catherine Zeta Jones potrebbero non divorziare?

Michael Douglas e Catherine Zeta Jones potrebbero non divorziare? A Bild lui dichiara "siamo in pausa d'amore" e non toglie la fede.

Sono una delle coppie più famose in assoluto dello star system americano, ma stanno attraversando un periodo di crisi che potrebbe portare alla fine del loro matrimonio.

Stiamo parlando di Catherine Zeta Jones e di Micheal Douglas, che secondo molte indiscrezioni provenienti dal mondo di Holywood, sarebbero ormai ad un passo dalla seprazione.

Un’eventualità al quale però lo stesso Douglas non sembra ancora intenzionato ad arrendersi, avendo definito in una recente intervista una ‘pausa d’amore’ la loro momentanea separazione.

Nel corso dell’intervista rilasciata alla testata tedesca Bild, Michael Douglas ha mostrato con orgoglio di portare ancora la fede all’anulare, uno splendido anello in oro del Galles, simbolo di un amore che l’attore ha definito duraturo, e capace di sopravvivere anche ad una crisi.

Douglas ha sottolineato come molte coppie, anche nel mondo dello spettacolo, sono riuscite a superare momenti difficili e separazioni temporanee.

Ha inoltre ricordato come la sua storia d’amore con Catherine Zeta Jones abbia resistito a prove ben più dure, come la malattia di entrambi.

Lo stesso attore per un periodo è stato in pericolo di vita,per un tumore alla gola che l’ha costretto a cure molto dure da sopportare. Una situazione dalla quale è riuscito ad uscire anche e soprattutto grazie all’amore della moglie, e dunque non è detto che tra i due, dopo la pausa, non possa comunque esserci un lieto fine.

I fan se lo augurano, anche perché il sodalizio tra Douglas e la Zeta Jones è stato uno di quelli capaci di far sognare gli appassionati di spettacolo di tutto il mondo, simbolo di un amore forte e lontano da quelle apparenze che spesso caratterizzano l’ambiente cinematografico.

Scopri il meglio del Gossip e dei personaggi famosi su Sfilate.it

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy