Kate Moss nuda su Playboy

Kate Moss nuda su Playboy per la 60esima edizione del magazine

Andrà a Kate Moss l'onore di essere sulla copertina della 60esima edizione di Playboy, ovviamente completamente nuda.

Andrà a Kate Moss l’onore di essere sulla copertina della 60esima edizione di Playboy, ovviamente completamente nuda.

A gennaio 2014 la rivista Playboy compirà sessanta anni. Quale modo migliore di festeggiare che avere Kate Moss nuda in copertina?
La modella inglese è considerata la scelta perfetta per celebrare il compleanno della rivista fondata da Hugh Hefner. Tra l’altro il 2014 sarà un anno importante anche per Kate che, proprio a gennaio, compirà i suoi primi 40 anni!

“Playboy è un brand noto in tutto il mondo – afferma il direttore editoriale Jimmi Jellinek al Los Angeles Times –  per festeggiare una data così importante ha bisogno di una testimonial altrettanto nota, un’icona della moda, Kate Moss è la partner perfetta per noi.”

Jellinek ritiene che Kate Moss sia la versione moderna di Marilyn Monroe, che iniziò la sua carriera come modella (è di Marilyn la copertina numero 1 di Playboy) per essere poi catapultata nel mondo del cinema e diventare il più grande sex symbol di sempre.

“Abbiamo iniziato con Marilyn Monroe sulla prima copertina di Playboy nel 1953, un’icona di quell’epoca, e festeggiamo 60 anni di vita con un’altra grande icona, Kate Moss.”

Anche Hugh Hefner è d’accordo con la scelta fatta dallo staff della sua rivista: “ Kate è una celebrity a livello mondiale, il suo fascino emana sex appeal e sa evocare l’immaginario erotico. E’ stata una scelta naturale.”

Kate Moss non è la prima super modella a posare senza veli per Playboy, in passato anche Cindy Crawford, Naomi Campbell, Elle MacPherson, Claudia Schiffer, Eva Herzigova e Stephanie Seymour sono state tutte protagoniste di una copertina della celebre rivista.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy