Costume-National-donna-estate-2014

Sexy e moderna sfila la donna di Costume National per la PE 2014

Ennio Capasa torna a mietere consensi anche a Milano, dove manda in scena una donna sexy e moderna per la collezione Primavera/Estate 2014 di Costume National.

Ennio Capasa dopo i successi in terra transalpina torna a mietere consensi anche a Milano, dove manda in scena una donna sexy e moderna per la collezione Primavera/Estate 2014 di Costume National.

“Credo che la donna che ho in mente sia la donna che si è fatto spazio nella cultura di questi anni. È la donna che è all’opposto dell’immagine della donna oggetto che usa tutti gli strumenti della femminilità senza diventarne vittima. È una donna sexy che indossa il sexy come se fosse una T-shirt”

Questo il pensiero di Ennio Capasa che battezza uno stile underground chic, nel quale troviamo abiti che sembrano “da finire”, con evidenti asimmetrie, o sovrapposizioni di tessuti in modo del tutto casuale, ma anche abbinamenti azzardati come il “chiodo” senza maniche su una gonna lunga con spacco laterale.

Insomma, se qualcuno voleva una sfilata diversa dal solito, intrasigente e “futuristica”, eccolo accontentato, Ennio Capasa e Costume National sono stati in grado, dopo soli due giorni di Fashion Week, di stupire la platea.

» torna all’elenco delle Sfilate di Milano Moda Donna Primavera/Estate 2014

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy