Per Renato Balestra una collezione leggera e fluida

Per Renato Balestra una collezione leggera e fluida, nella quale i colori tenui si alternano al blu in tutte le tonalità: dal blu Balestra al blu notte.
Nel giorno i tailleurs bianchi di lino o di seta sono enfatizzati da borchie in acciaio che sottolineano i tagli delle giacche.
Varia come la primavera è la collezione: dal "vestito fiore" con la gonna a petali, alle piccole vitine drappeggiate come i calici dei fiori.
Le grandi bluse a volute di organza bianca leggera, quasi "conchiglie marine", si indossano su jeans neri e attillati con cuciture in swarovski.
Gli abiti da sera sono arcobaleni in chiffon, con sfumature multicolore rosa pallido, fuxia, viola, blu notte e azzurro.
Spumeggianti le mille piccole rouches bianche bordate di blu che ornano tubini sinuosi.
Nuovi sono i grandi mantelli in organza con avvolgenti volùte su abiti sexy interamente ricamati.
I grandi abiti da sera luccicanti di ori e fiori multicolori ricamati su tulle nero, sono completati da scialli.
La sposa, molto romantica e dolcemente sofisticata, è bianca, vaporsa, ricamata in perline traslucide e madreperlacee, con motivi di tralci di fiori.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

BALESTRA-SS18-

Rome Inclusive Fashion Night: alta moda & disabilità

La disabilità come pari opportunità. Tutto questo è Rome Inclusive Fashion Night, una serata ad alto tasso di glamour che vedrà sulla passerella modelle disabili indossare abiti di alta moda. Un evento benefico, tutto il ricavato verrà devoluto alla ricerca sulle lesioni spinali.

la Cenerentola di Rossini veste Renato Balestra

Belgrado: la Cenerentola di Rossini veste Renato Balestra

Renato Balestra disegna i vestiti della Cenerentola di Rossini. Lo spettacolo, che celebra quest’anno i 20 anni dalla prima rappresentazione, è andato in scena il 25 Aprile per l’anniversario della fondazione del National Opera Theater di Belgrado. Durante la serata hanno sfilato anche 22 creazioni dello Stilista.