Mariano La Barbera -ss2014

Mariano La Barbera gioca con volumi morbidi per l’estate 2014

Mariano La Barbera gioca con volumi morbidi per l'estate 2014. Dal cipria all'arancio fluo, dal verde palma al bianco ottico la proposta dei colori.

Mariano La Barbera vira verso un nuovo concetto di moda.

Lo aveva anticipato a settembre in piena Fashion Week ed ora ci guida alla scoperta dei nuovi canoni di sartorialità e bellezza per la prossima primavera estate 2014.

Nato a Milano ma con la Sicilia nel cuore, Mariano La Barbera lavora da anni col suo private label, e lancia adesso, affiancata all’etichetta nera prima linea, un’etichetta grigia.

Più sobria e giovane sia nell’approccio che nel prezzo, vuole rappresentare uno slancio positivo e solare.

Strizzando l’occhio alle eredità di stili che hanno fatto grande l’Italia, Mariano propone atmosfere opache e volumi morbidi.

Dal cipria all’arancio fluo, dal verde palma al bianco ottico la proposta dei colori, come delle forme, poco spaventa, anzi rassicura.

Attraverso lavorazioni artigianali e dettagli couture Mariano la Barbera vuole guardare avanti in maniera positiva a un’Italia fatta di un bagaglio di maestranze sartoriali che fanno del suo made in Italy una proposta molto italica ancor piu che italiana.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy