Gaetano Perrone - f/w 2013/14

Le decorazioni di fine ‘700 per le scarpe di Gaetano Perrone

Le decorazioni di fine '700 per le scarpe di Gaetano Perrone. Tacchi alti , e lavorazioni uniche. Troviamo in lui il suo mentore, Alexander Mc Queen

Gaetano Perrone è un brand emergente decisamente interessante nel mondo delle scarpe.  Del resto il suo designer vanta un passato nelle piu’ importanti realtà della moda.

Gaetano ha iniziato a sperimentare le scarpe con Antonio Berardi, che lo ha guidato in un mondo di creatività senza limiti o confini.

Una carriera sempre in movimento che lo ha portato da Salvatore Ferragamo, Sergio Rossi, Kenzo, Iceberg, Gianvito Rossi e Christian Dior.

Tuttavia, i suoi tre anni da Alexander Mc Queen hanno segnato il suo stile, unico ed eclettico, tanto che è l’estetica alla base di questo nuovo marchio che si ispira alle terre del sud, dove Gaetano è nato.

L’amore per i colori, il gusto per la ricchezza nel le texture e nelle finiture, la ricerca di nuove proporzioni, tutte queste caratteristiche si uniscono per creare oggetti desiderabili, pensati per una donna che vuole sentirsi femminile e forte allo stesso tempo.

La comprensione delle proporzioni del piede e i materiali  rendono questo marchio unico e contemporaneo.

Il prossimo autunno inverno 2013/14 del brand trae ispirazione  da fine ‘700 si fonde con silhouettes che ricordano gli ultimi anni ’80: disegni paisley e fiocchi di seta e velluto convivono con tomaie drappeggiate e intarsi di pelle e rete, che ricordano motivi di maestri come Azzedine Alaïa.

Una gamma di colori brillanti a ribadire l’ispirazione: il fucsia, il viola, il verde petrolio ed il giallo oro colorano materiali come i rettili, il pony ed il camoscio; in contrapposizione la profondità del blu petrolio, del bruno Van Dyck e del nero per i vitelli e per la vernice ed il velluto.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy