Country Chic -fw 2013/14

Un inverno in stile Country Chic con tanto di motivo tigrato

Look ricercato, in cui nulla è lasciato al caso, ma che non eccede. Sono queste le caratteristiche di un outfit aggressive e con richiami in stile country,

Look ricercato, in cui nulla è lasciato al caso, ma che non eccede.

Sono queste le caratteristiche principali di un outfit dai chiari segni distintivi un po’ aggressivi e ricco di richiami in stile country, come visto spesso nella recente settimana della moda di Milano.

I richiami country, in effetti, reinterpretati in diverse declinazioni a seconda delle occasioni, sembrano godere di un momento di particolare gradimento, se è vero che anche il matrimonio dell’anno, tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino, è stato da tutti definito in stile country-chic.

Nel caso di questo outfit, non si è certo pensato a feste e ricevimenti di nozze, quanto piuttosto ad abiti comodi, da indossare anche tutti i giorni, ma senza rinunciare a stile ed eleganza.

Domina il marrone, con stivaletti in pelle impreziositi dalle frange e giubbetto di pelle comodo in un periodo in cui il freddo non si è ancora fatto pungente. Il top di una tonalità più chiara è elegante ma sobrio, ottimo sia sotto la giubba di pelle sia indossato da solo.

Vistosi gli occhiali e decisamente aggressiva la borsetta, con un motivo “tigrato” che non passa inosservato ma si intona perfettamente all’insieme degli altri vestiti.

Se si vogliono abbinare degli accessori, l’oro va benissimo: meglio un unico particolare piuttosto vistoso, però, senza aggiungere ulteriori ritocchi che finirebbero per perdersi nel complesso di un outfit che ha già tante caratteristiche che catturano lo sguardo.

Volete esagerare? Un cappello in stile cowboy, ma elegante, può starci.

Outfit perfetto per un aperitivo in città, in qualche locale alla moda non eccessivamente chic, ma anche per un giro nelle vie del centro intonandosi abilmente con le atmosfere di inizio autunno.
(photo courtesy – prep 101)

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy