DALLA DOLCE VITA ALLA NOTTE DELLE STAR PER VALERIA MARINI

La collezione autunno/inverno 2010/2011 “Seduzioni Diamonds” by Valeria Marini esalta il glamour e la bellezza della donna intesa come emblema di fascino e sensualità.

La collezione, in occasione del 50° anniversario della Dolce Vita, porta in passerella il glamour dell’epoca di Fellini con dei look intriganti e sofisticati che ci fanno sognare la Hollywood del red carpet della Notte degli Oscar.

La donna proposta da Seduzioni Diamonds per l’autunno/inverno si diverte a trovare un equilibrio tra intimo e abito, nascosto e visibile, giorno e notte. Sicura ed intrigante, non rinuncia ai suoi abiti di raso e chiffon, al pizzo e al tulle ricamati e soprattutto ad una femminilità quest’anno proposta con una esplosione di stelle e diamanti nella nuova stampa Seduzioni Diamonds.

SWEET DRESS: abiti da giorno con collo a foulard ricamato, tubini aderenti con push up di pizzo a vista, maglieria ricamata con ramage a stelle. E poi camicie di pizzo, raso e chiffon brillante. Anche per la sera, abiti in viscosa di seta, pizzo e tulle ricamati con cristalli, da portare con visoni intarsiati di pizzo e raso, coprispalle in micro pailettes e lapin, per un look che rende ogni donna in tutti i momenti della giornata protagonista e star.

Leit motiv della collezione “Seduzioni Diamonds” autunno/inverno è la stella, stampata e ricamata in una esplosione di diamonds.

Dettagli unici rendono speciali arricchiscono ogni look: stelle in filo di mohair ricamati sugli abiti che brillano e conferiscono ad ogni capo un aspetto unico, elegantissimo, ricercato, inconfondibile.
La gamma dei colori va dal bois de rose, al crepuscolo e oro al rubino e al nero.

E sotto il vestito qualcosa di veramente speciale.

L’INTIMO DI SEDUZIONI DIAMONDS… interpreta il nuovo spirito femminile e diventa così un raggio luminoso fatto di velluti ricamati, di chiffon, di viscosa lucida, di raso in mille tonalità di colore, di maglieria calda e avvolgente con ricami che ricordano un’orchidea cosparsa di stelle, di velluti stretch impreziositi dal ricamo gioiello. Sempre nel mood per una donna star di notte e di giorno.

PELLICCIE LINGERIE… visone intarsiato di pizzo e raso; volpe e raso per gli spolverini; coprispalle in micropailettes, viscosa e lapin.

Seduzione…in punta di piedi
Debuttano con l’AI 2010/2011 due nuove licenze: scarpe e borse firmate Seduzioni Diamonds Valeria Marini.

Sulla passerella di Seduzioni Diamonds debuttano le calzature, frutto di un accordo di licenza con L&S Company di Palermo, società facente capo a Luciano Sessa. La partnership avrà durata di cinque anni per la produzione e distribuzione della nuova linea Seduzioni Diamonds Valeria Marini, che prevede per la Primavera –Estate 2011 anche il lancio delle collezioni Young e Bimba. Sensualità e glamour sono le coordinate entro le quali si colloca la linea shoes, ricca di varietà e proposte, in sintonia con la collezione di abbigliamento e con il DNA della griffe. Per il giorno, stivali scamosciati, tronchetti e comodi plateau per donne dinamiche e impegnate. Per la sera, la sensualità raggiunge il top nei sandali lucenti, nei vertiginosi stiletti e nelle sfumature abbaglianti: rubino, oro, blu metal.

La passerella di Milano Moda Donna è anche il palcoscenico ideale per il lancio delle borse in edizione limitata realizzate da Massimo Trulli per Valeria Marini: tre tipologie, sette stampe e cento borse (rigorosamente numerate) per ogni modello, che recano l’immagine di Valeria Marini, l’ultima diva. La licenza con l’azienda Trulli avrà durata di un anno e si avvarrà di tutta la competenza e la maestria di una realtà artigianale 100% made in Italy, che impiega solo pellami pregiati e distribuisce in tutto il mondo. Le creazioni Trulli non vanno mai in saldo, sono sempre in limited edition e ispirate a dive di ogni tempo. Il designer/artista Massimo Trulli ha iniziato la sua attività dipingendo su tela i grandi divi del passato, per poi trasferire i loro ritratti sulle borse: dopo Marilyn Monroe, Valeria Marini è la prima donna che ha scelto per il suo progetto “Dive di oggi”, che lega arte e moda.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy