Amell di 'Arrow'

Charlie Hunnam fuori dal cast di 50 Sfumature di Grigio, ecco Amell

Charlie Hunnam osteggiato dai fans di 50 sfumature di Grigio, ed ora la parte di Chirtian Grey potrebbe andare a Stephen Amell.

Charlie Hunnam non sarà Christian Grey nella trasposizione cinematografica del best seller ‘50 Sfumature di Grigio‘, il protagonista potrebbe infatti essere Stephen Amell.

Dopo una protesta in rete, seguita da una petizione online dei fans, contro la scelta della produzione, di affidare la parte a Charlie Hunnam sembra che il “predestinato” alla parte di protagonista in 50 Sfumature di Grigio possa essere l’attore canadese protagonista di Arrow.

Un problema che la produzione credeva di aver risolto una volta per tutte individuando proprio in Charlie Hunnam il protagonista maschile, ma chi si sarebbe aspettato questa “rivolta popolare”? Hunnam intanto fa spallucce e declina, preferendo continuare a dedicarsi al cento per cento al suo progetto televisivo del momento (la serie ‘Sons of Anarchy’) piuttosto che imbarcarsi in un’impresa ambita, ma anche molto problematica.

Le malelingue dicono che più che gli impegni, a convincere Charlie Hunnam a rinunciare sarebbero state le eccessive pressioni: quale che sia la verità, è palese che ora bisognerà scegliere un nuovo protagonista, e la scelta potrebbe cadere su un altro volto noto del piccolo schermo. Stiamo parlando di Stephen Amell, protagonista di una delle serie più apprezzate dell’ultima stagione televisiva, ovvero ‘Arrow’.

Prima della scelta di Hunnam sembrava proprio Amell in pole position per interpretare Mr. Grey, ma alla fine l’accordo non si era concretizzato. La questione potrebbe tornare d’attualità ora che il ruolo è ritornato ad essere vacante, e anche per caratteristiche fisiche Amell potrebbe sicuramente accendere più le fantasie del pubblico, soprattutto femminile, che si aspetta grandi cose dal film dedicato a ‘Cinquanta Sfumature di Grigio’, storia che ha dato il via ad una trilogia capace di vendere milioni di copie, e che ora potrebbe diventare un enorme successo anche sul grande schermo.

Vedremo se l’accordo andrà a buon fine, certo la ricerca di un nuovo protagonista potrebbe far slittare ulteriormente le riprese del film, il cui inizio è in programma per il 1 agosto 2014.

Foto Ansa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy