Claudio Baglioni "Con voi"

Claudio Baglioni presenta “Con voi”, il nuovo album

Ebbene si, Claudio Baglioni dopo dieci anni torna alla ribalta della cronaca musicale con il suo nuovo album dal titolo "Con Voi".

Ebbene si, Claudio Baglioni dopo dieci anni torna alla ribalta della cronaca musicale con il suo nuovo album dal titolo “Con voi“.

Non dieci anni di riposo, intendiamoci, ma dieci anni di attività che hanno permesso l’uscita di un nuovo album di soli pezzi inediti, nuovi, e per celebrare questa uscita, Claudio Baglioni ha scelto la stessa sala dello stesso hotel dove 44 anni fa lanciò il suo primo 45 giri, che tra i suoi pezzi conteneva Signora Lia, brano rievocato dal cantante imbracciando una chitarra.

Durante la presentazione Baglioni ha parlato di se, della musica e di cosa si aspetta dal futuro, facendo poi capolino sulla nascita di “Con voi“, spiegandone la genesi sul web e l’evoluzione:  “è nato come un progetto diverso, fatto di brani composti e messi nel circuito digitale uno dopo l’altro, seguendo un percorso che è stato una vera e propria sfida, scrivendolo canzone per canzone, come se si fosse tornati aglli anni 60, all’epoca dei 45 giri”.

Dopo aver accarezzato l’idea di ritirarsi dall’ambiente musicale, questo album l’ha assorbito al punto di stravolgere tutte le decisioni “Mi sembrava che potesse essere una conclusione logica chiudere con la rielaborazione di Questo piccolo grande amore, l’album che aveva segnato il mio esordio. Avevo pensato di lasciare senza troppi piagnistei. Quando si vive una carriera lunga è inevitabile preparare il passo d’addio”.

Insomma, Claudio Baglioni con la sua nuova creazione è come se stesse vivendo una nuova giovinezza, un momento di spensieratezza e di curiosità, perchè lasciare il palco non è cosa semplice, ma mettersi in gioco per l’ennesima volta nemmeno, eppure, eccolo ora trionfante per il frutto del lavoro di mesi e mesi: “Fare uscire un brano alla volta significa innanzitutto mettersi in gioco con se stessi, perchè dal pezzo successivo ci si aspetta molto di più e bisogna provare ad alzare l’asticella. Questo lavoro mi ha prosciugato. Quando l’ho finito, sono anche entrato in un periodo di depressione. Dopo l’appuntamento con Dieci dita, l’one man show che mi aspetta per il terzo anno consecutivo all’Auditorium sotto Natale, ci sarà un tour vero e proprio con il nuovo materiale da fine marzo. E avrò modo anche di recuperare i concerti che dovevvo fare ora in autunno, compreso l’impegno che avevo preso di tornare a cantare nel mio quartiere, con una serata all’aereoporto di Centocelle”.

Ma non è finita qui, Claudio Baglioni infatti ha deciso di rimettersi al lavoro da gennaio perchè a ritmo di uno o due brani al mese, l’intenzione è realizzare un sequel di “Con voi“, sempre con brani inediti s’intende!

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy