Justin Bieber - il sosia

Come Justin Bieber, a tutti i costi. 40 interventi per il sosia

Come Justin Bieber, a tutti i costi. 40 interventi e 100 mila dollari in chirurgia estetica. Ora il trentatreenne Tony Sheldon cambierà anche la voce?

Come Justin Bieber, a tutti i costi. 40 interventi chirurgici per il sosia.

Un giovane americano, fan del cantante canadese Justin Bieber, ha speso circa 100 mila dollari in interventi di chirurgia estetica per divenire un sosia del suo idolo.
Il giovane neo-sosia di Bieber si chiama Toby Sheldon ed ha ben trentatré anni.

Sheldon ha confessato alla stampa di aver sempre avuto seri problemi ad accettare il suo aspetto fisico.
Dieci anni fa, si sottopose a un trattamento radicale per prevenire la caduta dei capelli.

Dal 2008 poi, anno in cui il quattordicenne Justin Bieber iniziò a diventare un fenomeno mediatico, Toby ha iniziato a far di tutto per somigliare al giovanissimo cantante canadese, ritenendolo il modello estetico del momento ed ammirandone la perfezione dei lineamenti del viso.

Tony Sheldon ha raccontato la sua storia al tabloid britannico ‘Daily Mail’.

Il primo passo che Tony ha compiuto per avvicinarsi ad assomigliare a Bieber riguardò i capelli.
Sheldon scelse – pagando la modica cifra di 8 mila dollari – di farsi trapiantare capelli biondi.

In seguito, non essendo rimasto completamente soddisfatto del trattamento, Tony ha scelto di passare ad una tattica più aggressiva, sottoponendosi a iniezioni di botox alle labbra.

Fronte, tempie, palpebre sono state modificate dai chirurghi estetici.

Dopo quaranta interventi chirurgici, finalmente Tony Sheldon può dirsi soddisfatto: come lui stesso ha affermato, si sente felice della sua somiglianza con Justin Bieber.
Quaranta interventi di chirurgia estetica e circa 100 mila dollari in cinque anni sono serviti perché Tony possa essere un sosia quasi perfetto di Justin.

Con una certa dose di ironia e di humor britannico, i cronisti del ‘Daily Mail’ hanno affermato dalle pagine del loro quotidiano che al trentatreenne Tony Sheldon ora non resta altro che cambiare la voce ed entrare in uno studio di registrazione per convertirsi completamente in Justin Bieber.

(photo credit – il messaggero)

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy