Robbie Williams - farrell

Robbie Williams: la sua avventura nel fashion è finita male

Robbie Williams: non sono bastati l'ex direttore creativo di Burberry e il sostegno dei media, a meno di un anno il brand Farrell dichiara fallimento

Robbie Williams: la sua avventura nel fashion è finita male.

L’avventura nel mondo della moda si chiude bruscamente per Robbie Williams.

Ad appena poche settimane dall’inaugurazione del primo flag store di Londra, il brand Farrell dichiara fallimento e va in liquidazione.

Robbie Williams ha fondato Farrell, il cui nome è ispirato al nonno sarto, nel 2011.

L’ex Take That, da sempre attratto dal fashion, voleva esprimere con la sua linea uomo un’eleganza british dall’impronta contemporanea.

Tuttavia, sebbene circondato da professionisti come l’ex direttore creativo di Burberry, Ben Dickens, il progetto è tristemente fallito dopo poco più di un anno di vita.

“Il supporto di stampa e rivenditori internazionali è stato incredibile sin da quando abbiamo iniziato a produrre Farrell, voglio ringraziarli tutti – ha dichiarato Robbie Williams al Telegraph – sono stato molto fortunato per l’opportunità di lavorare con un talento come Ben Dickens, mi mancherà creare e lavorare con lui. Gli auguro tutta la fortuna del mondo.”

La linea Farrell era distribuita negli store più blasonati, tra cui Selfridges e House of Fraser in Inghilterra, KaDeWe in Germania e in Italia da Coin.

L’unico negozio monomarca era stato inaugurato lo scorso agosto a Londra, ma l’imminente fallimento ne ha determinato la chiusura immediata.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy