concorso letterario Prada Journal.

Il concorso letterario Prada Journal festeggia i suoi vincitori

Il concorso letterario Prada Journal festeggia i suoi vincitori: Mattia Conti, Leisl Egan, Angel Mario Fernández, Sarah Harris Wallman e Peng Yang

Una location suggestiva, l’Epicentro Prada di Broadway New York ,ha ospitato l’evento che ha svelato i vincitori del concorso letterario Prada Journal.
Il concorso, lanciato da Prada in collaborazione con Giangiacomo Feltrinelli il 18 aprile 2013, ha visto la partecipazione di nuovi talenti provenienti da tutto il mondo.

La serata si è aperta alle ore 19 con un reading durante il quale, Jonathan Ames, Zoe Kazan, Anthony Mackie, Jay McInerney e Gary Shteyngart hanno dato voce ai racconti vincitori. A condurre la serata è stato Oliver Platt.

Mattia Conti, Leisl Egan, Angel Mario Fernández, Sarah Harris Wallman e Peng Yang hanno ricevuto lodi ed un premio in denaro di 5000 euro.

A seguire un cocktail animato dal dj Jeffrey Tonnesen.

Tra gli invitati, segnaliamo Mamie Gummer, Paul Dano, Giovanna Battaglia, Zani Gugelmann, Christopher Bollen, Sofia Sanchez Barrenchea, Jessica Joffe, Meredith Melling, Michael Avedon, Valerie Boster e Olivier Rizzo.

Ma in perfetto stile della Maison, l’Epicentro Prada è stato trasformato in un moderno “Teatro di conversazione e scambio”, ispirato al salotto letterario classico.
La narrazione di storie come esperienza editoriale tridimensionale.

Mediante l’utilizzo di pannelli fono-assorbenti e di un tappeto nero, è stato creato un ambiente dalle caratteristiche acustiche ottimali per ottenere un ambiente ottimale alla lettura.

Una serie di interventi appositamente studiati hanno trasformato lo spazio da un punto di vista acustico, producendo allo stesso tempo uno straordinario effetto visivo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy